Questo sito contribuisce alla audience di

La Befana a tavola per i buoni e per i cattivi

Due Menù: Uno per chi è stato buono....l'altro per chi è stato cattivo

Per chi è stato buono un menù colorato, allegro e gustoso……

Lasagne Giacinta

Ingredienti x 6 persone

500 g lasagne fresche,1 kg spinaci freschi,500 ml salsa bèchamel,400 g ricotta freschissima,200 g gorgonzola piccante,200 g mozzarella tritata,50 g pinoli,20 g burro,4 cucchiai di parmigiano, grattugiato ,2 cucchiai pecorino, grattugiato,noce moscata,sale e pepe q.b

Preparazione

Prendete una teglia, riempitela a 3/4 di acqua leggermente salata, mettetela sul fuoco e quando l’acqua incomincia a bollire, fate bollire le lasagne per circa 1 minuto per parte. Scolatele, e fatele asciugare su uno strofinaccio da cucina senza però sovrapporle altrimenti si incollano. Lavate bene gli spinaci e lessateli con la sola acqua rimasta loro aderente dal lavaggio, salandoli leggermente e mescolandoli continuamente in modo che non si attacchino al fondo della casseruola. Dopo circa dieci minuti, versateli in uno scolapasta, fateli intiepidire, strizzateli molto bene e finalmente tritateli abbastanza grossolanamente. Metteteli poi in una ciotola, aggiungete la ricotta e metà della salsa Bèchamel. Mescolate bene, salate, pepate, aggiungete una bella grattugiata di noce moscata e per ultimo aggiungete il gorgonzola a piccoli pezzetti. In un padellino tostate in un po’ di olio per circa un minuto i pinoli mescolando sempre e teneteli da parte. Imburrate una pirofila di circa 25×35 cm e ricoprite la base con della bèchamel e adagiatevi sopra uno strato di lasagne, poi metteteci sopra un terzo degli spinaci, un po’ di pinoli e parmigiano e pecorino grattugiati. Formate un altro strato con gli spinaci questa volta sormontati con un terzo della mozzarella ed il resto dei pinoli. Rifate un altro strato di spinaci con l’altro terzo di mozzarella finendo con un ultimo strato di lasagne ricoperte con la salsa bèchamel, la mozzarella rimasta, dei fiocchetti di burro quà e là e abbondante parmigiano grattugiato. Infornate per circa mezzora e prima di servire, fate riposare le vostre lasagne per almeno dieci minuti.

Cappone arrosto ripieno col vino bianco

Ingredienti x 6 persone

1 cappone da 3 kg,dissossato,olio di semi,sale e pepe,1/2 litro di vino bianco secco

Per il ripieno

500 g manzo finemente tritato,1 cipolla finemente tritata,300 g di pasta di salsiccia,60 g pangrattato,1 cucchiaino di salvia in polvere,1 cucchiaio aghi di rosmarino,prezzemolo tritato,4 cucchiai olio di oliva,sale e pepe q.b.

Preparazione

In una ciotola amalgamate bene tutti gli ingredienti del ripeno in modo da ottenere un composto omogeneo. Fatevi dissossare dal vostro macellaio il cappone e, una volta a casa, apritelo a libro, deponetevi la farcia e racchiudete cucendo con del filo bianco e legando il cappone con dello spago da cucina. Adagiatelo in una teglia da forno dove avrete fatto riscaldare l’olio. Rosolatelo a fuoco vivace su tutti i lati ed infornatelo a 160 gradi per circa 2 ore bagnandolo spesso con il vino perchè la carne non secchi. A cottura ultimata, fate riposare fuori dal forno per una quindicina di minuti e levate lo spago ed il filo di legatura. Adagiatelo su di un bel piatto di portata e portate in tavola, servendo a parte la salsa rimasta.

Purè di patate

Ingredienti x 6 persone

1/2 kg di patate di pasta farinosa,50 g di burro,250 ml di latte bollito,sale

Preparazione

Lessate le patate e pelatele quando sono cotte ed ancora calde. Per non bruciarvi le dita vi consiglio di aiutarvi con l’apposita forchetta a tre punte. Passatele subito allo schiacciapatate, mettete il tutto in una casseruola, aggiungete il burro ed il sale. Mescolando con un mestolo di legno a fuoco basso, aggiungete lentamente il latte bollente, finché il purè sarà diventato soffice e cremoso. Servite subito.

Torta sbrisolona

Ingredienti x 6 persone

250 g di farina bianca,150 g di farina mais,200 g di zucchero,250 g di mandorle tritate grossolanamente,200 g di burro,scorza di un limone,2 tuorli

Preparazione

Disponete tutti gli ingredienti in una ciotola con il burro a temperatura ambiente e impastate velocemente con la punta delle dita. Stendete la pasta in una teglia bassa (diametro 28 cm) e infornate a 170 gradi circa per 50 minuti.

Per chi è stato cattivo un menù scuro come il carbone,ma altrettanto gustoso……

Caviale in bellavista

Ingredienti x 6 persone

1 scatola di caviale ,12 fette di pan carrè di ottima qualità leggermente tostate e tagliate a metà per lungo,burro di ottima qualità,limone,a spicchi

Preparazione

Il caviale va sempre servito e mantenuto ben freddo. Per questo motivo o lo servite nell’apposito contenitore oppure preparatelo voi stessi il giorno prima ottenendo un risultato molto originale. Prendete una coppa di vetro dal diametro di 15 cm, riempitela di acqua e mettetela in freezer. Quando l’acqua sarà ghiacciata togliete la ciotola dal freezer e, con l’aiuto di un mestolo che avrete riscaldato sulla fiamma del fornello, schiacciate bene il ghiaccio in modo da formare un bell’incavo che riempirete all’ultimo col caviale. Questa operazione va ripetuta diverse volte. Dal momento che il caviale non va mai toccato con un oggetto metallico usate l’apposito cucchiaio di corno oppure uno di plastica. Sul pane imburrato poserete con noncuranza il caviale, spruzzateci, se volete, del succo di limone e lasciatevi trasportare dal suo sapore così particolare. Champagne o vodka ben ghiacciati renderanno voi irresistibili e la serata indimenticabile.

Tagliolini Pierrot

Ingredienti x 6 persone

tagliolini:200 g di farina 0,200 g di farina 00,1 bustina di nero di seppia,4 uova,sale, un pizzico.

la salsa:1 rametto di rosmarino,3 cucchiai di olio extravergine di oliva,1 spicchio di aglio,250 g di calamaretti a spillo Sicilia,1/2 bicchiere di vino bianco,sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa preparate i tagliolini impastando tra di loro tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto omogeneo. Lasciate riposare per un’ora e poi con l’aiuto di un mattarello stendete la pasta in una sfoglia alta circa 3 mm, che arrotolerete in modo da ottenere un cilindro che poi taglierete in tante fette di circa 3 mm di spessore. Stendete i tagliolini ottenuti su di un piano e copriteli con uno straccio umido in modo che non si secchino. Preparate ora il condimento rosolando l’aglio nell’olio caldo. Aggiungete poi il rosmarino per aromatizzare l’olio e poi i calamaretti ben lavati e puliti. Fateli rosolare a fuoco vivo, bagnateli col vino bianco, e finite la cottura. Buttate nell’acqua bollente i tagliolini, scolateli al dente, versateli nella padella dei calamaretti e amalgamate con delicatezza. Trasferiteli poi nel piatto di portata, velateli con dell’olio extravergine di oliva e guarnite con prezzemolo tritato.

Fagioli Neri alla Befana

Ingredienti x 6 persone

1 kg fagioli neri,1 cipolla tagliata finemente,2 cucchiai olio extravergine di oliva,150 g di lardo,150 g di pancetta a cubetti,500 ml di passata di pomodoro,sale pepe e peperoncino,3 chorizos/salsicce (facoltativi)

Preparazione

Fate bollire 3 litri d’acqua, preferibilmente in una pentola di coccio, e gettatevi i fagioli facendoli cuocere a fuoco vivo per 2 minuti circa. Poi, lontano dal fuoco, fateli gonfiare nell’acqua per un’ora. Aggiungete poi nella pentola il lardo, e riportate il tutto a ebollizione facendo cuocere poi a fuoco lento per un ora. Se i fagioli diventano troppo asciutti, bagnateli con qualche mestolo di acqua calda: la consistenza deve essere quella di una zuppa spessa. In una padella preparate una salsa facendo appassire nell’ olio la cipolla tagliata fine, aggiungendo poi la pancetta e facendo rosolare il tutto per circa cinque minuti. Versate poi la passata di pomodoro, salate, pepate e mettete tanto peperoncino. Aggiungete ora i fagioli con un po’ della loro acqua di cottura e fate sobollire piano, piano in modo che si insaporiscano bene per circa 20 minuti. Se volete, potete aggiungere alla fine dei pezzi di salsiccia (chorizos) che avete fatto saltare a parte in un po’ di olio.

Salame del Papa

Ingredienti x 6 persone

150 g biscotti secchi,100 g di zucchero,100 g burro,1 uovo,50 g cacao amaro in polvere,3 cucchiai rhum,1 cucchiaio Marsala

Preparazione

Con l’aiuto di un frullino elettrico montate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice e cremoso. Incorporate poi l’uovo ed il cacao che farete scendere a pioggia da un colino in modo che non si formino dei grumi. Per ultimi aggiungerete i biscotti che avrete pestato con un batticarne ottenendo delle briciole abbastanza grosse. Amalgamate bene aiutandovi con un cucchiao di legno e insaporite il tutto con il rhum ed il marsala che aggiungerete goccia a goccia in modo che si uniscano bene al tutto. Formate un salame e avvolgetelo nella pellicola trasparente facendo in modo che sia bello compatto e fermato bene alle estremità. Fatelo rassodare in frigorifero per almeno 6 ore e prima di servirlo, tagliato a fette, ricordatevi di togliergli la pellicola trasparente.

fonte: www.mangiarebene.com