Questo sito contribuisce alla audience di

Il Tè - simbolo di un Impero

Molto più di una bevanda, per molti Inglesi un vero e proprio rito......

Chi non ricorda i vecchi film in cui era centrale la figura del Butler , il maggiordomo della nobiltà inglese che al mattino serve l’Early Morning Tea secondo un vero e proprio rito:

bussa alla porta della camera da letto
entra con un vassoio in argento e mogano,con il tè fumante e con una copia del times piegata.
Si rivolge con aria imperturbabile dicendo: “Good Morning, Sir” Indipendentemente che il signore sia da solo o in dolce compagnia.
Il Tè è la più inglese di tutte le bevande, anche se prima di essere famosa a Londra lo fu in Portogallo e fù introdotto alla corte inglese nella seconda metà del 1600 da Caterina di Braganza moglie portoghese di Re Carlo II.

All’epoca la bevanda si preparava facendo bollire per 30 minuti alcune foglioline di tè, mentre solo un secolo dopo fu introdotto l’uso di accompagnare il tè con il latte.

La bevanda divenne talmente famosa da essere servita in tutte le caffetterie, frequentate all’apoca solo da uomini, cosicchè Mr. Thomas Twining (da cui discende la famosa e apprezzabile marca di tè earl gray ) ebbe l’idea di aprire nel 1717 una casa da tè per signore, cosa che si rivelò un grande successo.

Aprirono vere e proprie tecoteche (sale da tè con biblioteche annesse) ed esclusivi caffè giardino in cui gustare tè e godersi fuochi di artificio.Il tè però era un vero e proprio lusso perchè gravato da molte tasse e balzelli, per cui insieme al brandy e al vino era spesso contrabbandato.

La diffusione del tè fu dovuta ai rincari della birra dovuti a raccolti andati perduti, da qui l’impulso del commercio con la Cina, con l’India, con Ceylon e con il Kenya.

Il Rito che caratterizza da sempre gli inglesi è il tè delle cinque del pomeriggio , in cui la cerimonia è caratterizzata da teiere piuttosto pesanti, riccamente cesellate (sopratutto quelle dell’epoca vittoriana) accompagnata da bricchi con latte, zucchero, pronte per essere versate nelle caratteristiche tazze da tè in fine porcellana e dipinte a mano, e da torte, biscotti, marmellate varie e gli immancabili prodotti da forno quali tea scones, eccles, cakes, dundee cake o shortbread.