Questo sito contribuisce alla audience di

Natale in Europa - Speculoos Belgio

Altro paese ... altre delizie natalizie !!!

Tipici biscotti natalizi belgi

Se siete in Belgio, nelle bellissime città fiamminghe e vallone, non mancate di acquistare questi tipici biscotti speziati.
L’etimologia del nome Speculoos è piuttosto incerta, per alcuni deriva dal latino “speculum” = specchio, per altri sempre dal latino “species”=spezie, per altri speculoos deriva dal tipo di formine che si utilizza per fare questi tipici biscotti, che sono fornine di legno intagliate che generalmente raffigurano personaggi in abiti tradizionali e che con una leggera pressione sulla pasta del biscotto prima di infornarlo viene incisa specularmente.

Gli Speculoos vengono preparati il 6 dicembre per festeggiare Saint Nicolas, San Nicola, il protettore delle scolaresche, festa in cui ai bambini vengono donati mandarini, speculoos, cioccolata e gioccatoli (da questo punto di vista sarebbe un po’ l’equivalente della Befana italiana).

Questi biscotti si accompagnano molto bene ad un caffè tanto che in Belgio, Francia ed altri paesi europei molto spesso li intingono nel caffè per rammollirli un po’, dato che sono biscotti che si presentano alla fine molto sodi.

La loro particolare preparazione con lo zucchero di canna li rende molto simpatici alla masticazione.

Ingredienti (per 50 biscotti):

500 grammi di farina

150 grammi di burro

1 uovo

300 grammi di zucchero di barbabietola non raffinato (cassonade) (in alternativa potete utilizzare lo zucchero di canna)

1 cucchiaino da caffè di spezie miste, solitamente cannella e chiodi di garofano

Preparazione

In un recipiente mescolate lo zucchero di barbabietola, il burro, l’uovo e le spezie, quindi aggiungete di mano a mano la farina e amalgamate bene il tutto. Quando l’impasto è pronto dividetelo in due parti. A questo punto se lasciate riposare l’impasto per 24 ore il risultato sarà migliore.

Spianate l’impasto fino a che non raggiunga uno spessore uniforme di 5 mm, quindi tagliate l’impasto in parti rettangolari di dimensioni di 3×7 cm. Ripetete la stessa cosa per l’altra parte dell’impasto.

Portate il forno a 180°C, quindi posizionate i biscotti sulla carta da forno e cuoceteli per 10-12 minuti (dovono mantenersi ancora morbidi al centro). Conservate i biscotti in una scatoletta

Ricetta dal sito: http://www.colonialvoyage.com