Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Nigeria tra democrazia e integralismo

    CONTINUA

  • Arabia Saudita, un alleato imbarazzante

    L'Arabia Saudita è uno dei principali paesi produttori di petrolio. Alleato degli Americani nella Guerra del Golfo, oggi il paese si presenta all'Occidente in tutta la sua ambiguità. Patria della maggior parte degli attentatori delle Torri Gemelle, la sua autonomia nel campo delle estrazioni petrolifere ( la Saudi Aramco ne ha il monopolio) lo rendono partner scomodo e poco controllabile.

  • Democrazia e petrolio

    CONTINUA La campagna di J.W.Bush contro Saddam Hussain si ammanta di una maschera moralizzatrice. Il dittatore iracheno impersona il Male e meglio di lui può fare solo Bin Laden (saudita). Ed il sovrano assoluto dell'Arabia Saudita? Re Fahd per il momento rimane ancora un partner accettabile....

  • Un crogiolo multietnico

    Lo stato del Jammu e Kashmir è nato nel 1846 dall'unione di tre regioni, il Jammu, il Kashmir, il Ladakh e dei territori del Gilgit e del Baltistan. E’ situato all'estremo nord dell'Unione indiana, della quale fa parte, chiuso tra Afghanistan, Pakistan e Cina. Si tratta di una regione dove convivono diversi gruppi etnico-religiosi, i più importanti dei quali sono quello induista, musulmano e buddista.

  • Timor Est e la coscienza sporca dell'occidente

    Il popolo di Timor est si è liberato del giogo indonesiano che dal 1975 ha governato il settore orientale dell'isola applicando la strategia del terrore: persecuzioni, uccisioni, arresti arbitrari e torture sono state all'ordine del giorno.

  • Indonesia il paese della cintura di fuoco

    Il paese è ricco di risorse naturali: viene praticata un'agricoltura intensiva (arachidi, palma da olio, canna da zucchero, caucciù, caffè) le risorse minerarie sono abbondanti (petrolio, gas, carbone, rame, bauxite) l'industria chimica ( raffinerie di petrolio), meccanica e siderurgica è molto sviluppata, Il commercio ed il turismo sono in piena espansione. Di seguito una scheda sintetica degli indicatori economico-sociali del paese.

  • I parchi tecnologici dell' Andrha Pradesh

    L'Andrha Pradesh si trova nel cuore meridionale dell'India e presenta i più elevati tassi di sviluppo tra gli stati dell'Unione Indiana . Sul suo territorio si trovano numerosi parchi tecnologici che ricalcano il modello giapponese e americano dove la ricerca universitaria si pone al servizio dell'industria sviluppando delle sinergie che vengono incentivate e finanziate dallo Stato.

  • Cyber - indiani

    Gli esperti IT (Information technology) indiani, gli ingegneri e tecnici della nuova economia sono appetiti da un gran numero di nazioni del Primo Mondo.

  • Gli intoccabili dell'India

    La Conferenza mondiale contro il razzismo che si è svolta a Durban alla fine di Agosto del 2001 si è occupata, tra l'altro, della grave discriminazione razziale che in India colpisce gli "intoccabili", i fuori casta.

  • Giordania

    CONTINUA A seguito degli accordi di pace del 1994, il tasso di crescita economica del paese ha registrato punte molto elevate. La Giordania è un paese privo di risorse minerarie e strategiche, gran parte del suo territorio è occupato da aridi tavolati e deserti, tuttavia la sua posizione di cuscinetto tra i paesi arabi del medioriente le apre prospettive di sviluppo soprattutto nel settore terziario.