Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • La geografia che non piace alla Moratti.

    La geografia che non piace alla Moratti è quella insegnata dai geografi, gli specialisti della materia. Questo è quanto si intuisce dalla pubblicazione dei quadri orari previsti dalla riforma per i nuovi Licei Economici.

  • Geosisterma ed ecosistema

    La terra funziona come un sistema formato da diverse parti: litosfera, biosfera,atmosfera e idrosfera. Queste sono collegate tra loro e qualsiasi mutamento intervenuto in una parte produce effetti e ripercussioni sulle altre. L'ecosistema è un sottoinsieme del geosistema, dove vegetali ed animali sono legati tra loro e al loro ambiente da una serie di reazioni.

  • Discipline geografiche all'Università

    Alcune Università italiane hanno istituito nuovi Corsi di Laurea in Geografia che si affiancano a quelli di più antica tradizione presenti all'Università di Genova e di Roma.

  • La geografia nel corso IGEA (ragionieri e periti commerciali)

    Il curricolo di studio dell'indirizzo per ragionieri e periti commerciali degli ITC è stato profondamente innovato dall'avvio della sperimentazione IGEA. Tra le materie che hanno subito una profonda riorganizzazione troviamo la geografia, rinnovata per meglio rispondere alle esigenze della società moderna e del mondo del lavoro.

  • IGEA I PROGRAMMI

    CONTINUA Nella classe terza, per per evitare la frammentarietà di concetti, inevitabile in una articolazione sinottica dello studio dell'Italia e dell'Europa, i programmi IGEA focalizzano l'attenzione sull' unicità del territorio europeo, all'interno del quale viene collocata l'Italia.

  • Il carrozzone è diventato un calesse

    A proposito del nuovo esame di stato! Sono commissario interno di Geografia economica e per la prima volta mi trovo ad affrontare serenamente il giudizio sui candidati. Non sono più un commissario esterno, costretto nel ruolo di indagatre della corrispondenza alla situazione reale del documento di fine anno, delle votazioni emerse dallo scrutinio, della buona fede dei commissari interni (fino all'anno passato pronti a tutto pur di salvare i loro protetti!)

  • Diario di un commissario in trasferta

    Al termine di ogni anno scolastico l'esame di stato incombe inesorabile sulla testa degli insegnanti. Il Ministero della Pubblica Istruzione decide le nomine (quali sono i criteri per individuare i prescelti e quali quelli per i fortunati esclusi?...chissà!) fuori Provincia, fuori Regione, a discrezione. Il povero docente che non intende sottrarsi al suo dovere presentando un compiacente certificarto medico, accetta la trasferta rassegnato.

  • Geografia ed Esame di Stato

    La geografia è una delle materia oggetto del colloquio nei seguenti indirizzi scolastici: Periti aziendali e corrispondenti in lingue estere = Geografia Generale ed Economica Istituti Tecnici per il Turismo = Geografia generale, economica e turistica Istituti Tecnici di servizi turistici = Geografia turistica Anche se le finalità e gli obiettivi dei tre indirizzi sono diversi, in questi casi è sempre possibile utilizzare la geografia come filo conduttore di tesine interdisciplinari e di mappe concettuali.

  • Associazioni italiane

    Le principali associazioni di geografi riflettono la frammentazione di cui soffre la disciplina. Da una parte i geografi universitari , dall'altra gli insegnanti di geografia delle scuole .