Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • L’aumento delle truppe non fermerà la resistenza

    Pakistan e Nato....

  • La Questione Palestinese: aggiornamenti

    Cosa sta succedendo nella striscia di Gaza ora che i coloni israeliani e l'esercito si sono ritirati? L'Autorità Palestinese ha preso il controllo del territorio e sta cercando di rianimare la sua economia, con l'aiuto delle forze internazionali.

  • Il paese del Cacao

    La Costa d'Avorio è la terza economia in ordine d'importanza nell'Africa sub - sahariana ed oltre ad essere il maggior produttore mondiale di cacao, il paese è anche primo produttore africano di gomma, secondo produttore sub - sahariano di cotone e uno dei maggiori fornitori mondiali di caffè.

  • Il muro in Palestina: a che punto siamo?

    Il 22 ottobre 2003 con 144 voti favorevoli, 4 contrari e 12 astensioni, l'Assemblea Generale dell'Onu ha approvato una risoluzione di condanna del muro che Israele sta costruendo in Cisgiordania. A Israele viene richiesto di "porre termine alla costruzione della barriera difensiva nei territori occupati palestinesi perché contraria alle leggi internazionali". Tuttavia la risoluzione, non essendo vincolante, non ha impedito al governo Sharon di continuare i lavori.

  • Il muro in palestina

    Gli israeliana ripongono nel muro le speranze di pace in Medio Oriente. I palestinesi lo condannano come espressione di razzismo che impedisce ogni equilibrato sviluppo per i loro territori. La geografia insegna che dove si affermano squilibri economici , si attivano anche tensioni politiche e sociali. Il muro che divide impedisce una libera circolazione di merci e persone, del pensiero democratico ed alimenta per contro il consenso verso le frange dell'estremismo più intransigente.

  • Verso il Kashmir passando per l'Afghanistan

    Nel 1948 il Pakistan invase i territori del Gilgit e del Baltisan, costituiendo il Kashmir libero musulmano, base di partenza per gli attacchi dei guerriglieri che combattono l'esercito indiano .

  • 20 maggio 2002 - primo governo libero a Timor Est

    Dopo le semplicissime e al tempo stesso solenni celebrazioni per la raggiunta indipendenza, a Timor Est si e' oggi insediato il primo governo libero nella storia del minuscolo Stato, il piu' giovane esistente al mondo. Sotto una tettoia di bambu' che li proteggeva dai dardi del sole tropicale, davanti a migliaia di persone che non hanno perso un istante della cerimonia, i neo-ministri hanno prestato giuramento. "La vostra presenza qui ci da' grande fiducia", li ha salutati Jose' Xanana Gusmao, eroe della lotta di liberazione contro l'occupante Indonesia, eletto a furor di popolo presidente della Repubblica. Gusmao era stato liberato all'indomani del referendum del 1999, dopo sette anni di carcere come capo del Fretilin, il Fronte di liberazione di Timor Est.

  • L'altra Palestina

    Nel 1921 gli inglesi nei territori sottoposti al loro mandato riservarono agli arabi la regione a oriente del fiume Giordano, chiamata Transgiordania. Si costituì un emirato alla cui guida fu posto l'emiro hashemita Abdullah che nel 1916 aveva aiutato gli inglesi nella guerra contro l'Impero Ottomano.

  • L'espansione territoriale di Israele

    Quando nel 1948 nacque lo Stato di Israele, il suo territorio venne definito sulla base delle colonie ebraiche già presenti sul territorio.