Questo sito contribuisce alla audience di

20 maggio 2002 - primo governo libero a Timor Est

Dopo le semplicissime e al tempo stesso solenni celebrazioni per la raggiunta indipendenza, a Timor Est si e' oggi insediato il primo governo libero nella storia del minuscolo Stato, il piu' giovane esistente al mondo. Sotto una tettoia di bambu' che li proteggeva dai dardi del sole tropicale, davanti a migliaia di persone che non hanno perso un istante della cerimonia, i neo-ministri hanno prestato giuramento. "La vostra presenza qui ci da' grande fiducia", li ha salutati Jose' Xanana Gusmao, eroe della lotta di liberazione contro l'occupante Indonesia, eletto a furor di popolo presidente della Repubblica. Gusmao era stato liberato all'indomani del referendum del 1999, dopo sette anni di carcere come capo del Fretilin, il Fronte di liberazione di Timor Est.

Dopo oltre venti anni durante i quali il governo indonesiano ha usato ogni mezzo per colpire e reprimere i movimenti indipendentisti, il paese ha ritrovato la propria libertà grazie alla mediazione dell’ONU.

Negli ultimi due anni e mezzo l’ex colonia portoghese infatti, occupata dall’Indonesia nel 1975 e ad essa annessa nel 1976, era posta sotto amministrazione dell’ONU.

Perchè l’intervento dei paesi occidentali è stato così tardivo ?

La risposta va ricercata nelle peculiarità geografiche dell’Indonesia.

E’ il quarto paese al mondo per numero di abitanti, (210 milioni);

occupa una posizione strategica che è stata particolarmente importante negli anni ‘ 70 ( eravamo nel periodo della GUERRA FREDDA ! ) , antistante il Vietnam, la Cambogia, la Cina Meridiona .
L’occidente ( leggi USA) ha investito ingenti capitali per aiutare il regime di Jakarta a contrastare il pericolo comunista.

In oltre il paese è ricchissimo di materie prime , tra le quali il petrolio, il gas metano, rame ( la miniera più grande del mondo si trova a Tampagapura (Irian jaya).

Quali speranze d’ascolto poteva avere un piccolo popolo dedito alla pesca e all’agricoltura?

Sono stati i cambiamente geopolitici internazionali a fornire nuove chances al popolo di Timor.

UN NUOVO GIORNO…

Indonesia

Ultimi interventi

Vedi tutti