Questo sito contribuisce alla audience di

Arabia Saudita, un alleato imbarazzante

L'Arabia Saudita è uno dei principali paesi produttori di petrolio. Alleato degli Americani nella Guerra del Golfo, oggi il paese si presenta all'Occidente in tutta la sua ambiguità. Patria della maggior parte degli attentatori delle Torri Gemelle, la sua autonomia nel campo delle estrazioni petrolifere ( la Saudi Aramco ne ha il monopolio) lo rendono partner scomodo e poco controllabile.

Alcuni osservatori ritengono infatti che l’apparente paranoia di J.W.Bush contro Saddam Hussain vada letta come una manovra finalizzata all’apertura di basi militari in territorio iracheno che permetteranno nel prossimo futuro di controllare meglio il partner saudita.

Che paese è l’Arabia Saudita?

Si tratta di una monarchia assoluta, dove il sovrano detiene il potere legislativo ed esecutivo.

Nel paese si applica la legge coranica, amministrata da tribunali religiosi che infliggono frequentemente la pena di morte per i reati più svariati, dall’adulterio al traffico di droga.

Segnalata nel libro nero di Amnesty International, l’Arabia Saudita viola sistematicamente i diritti umani:
le donne non posseggono passaporto o patente di guida e non accedono all’istruzione superiore

le punizioni corporali sono la norma in caso di arresto
la fustigazione non risparmia i minori.

CONTINUA

Ultimi interventi

Vedi tutti