Questo sito contribuisce alla audience di

Ecuador

Poco più piccolo dell'Italia, l'Ecuador è un paese poco popolato. Ha un territorio prevalentemente montuoso, le basse terre sono caratterizzate dal clima equatoriale caldo umido, la popolazione vive sugli altopiani interni dal clima più temperato. A Quito, che si trova a 2.850 metri di altezza, risiedono 1.399.814 abitanti.

L’economia del paese è caratterizzata da un’agricoltura di piantagione sviluppata sulla costa pacifica (cacao, caffè, banane), sull’altopiano si coltivano prevalentemente cereali mentre dalle foreste si ricava legno di balsa e caucciù.

La principale risorsa economica è comunque il petrolio che si estrae anche nell’area amazzonica, mentre nel sottosuolo ci sono riserve di oro, rame e zolfo.

L’industria di trasformazione non è molto sviluppata, si trovano stabilimenti chimici e raffinerie, industrie tessili , alimentari e della gomma.

Nel 2000 il paese ha conosciuto una pesante congiuntura economica che ha portato a draconiani interventi del FMI. La crisi economica ha alimentato consistenti flussi migratori ( le rimesse corrispondono al 10% del PIL del paese) che hanno portato ad una riduzione del tasso di disoccupazione che è passato dal 30% della popolazione attiva all’attuale 10%.






































Ecuador Italia
Popolazione / densità 12.388.000 ( 45 ab/kmq) 57.056.000 (190 ab/kmq)
Tasso di natalità 2,6 % 0,9%
Mortalità infantile 2,5 % 0,6 %
Speranza di vita alla nascita 71 80
Indice ISU / graduatoria 0,731 / 97 0,9 / 20
PNL / abitante $ 1565 20.399
Addetti agricoltura 8 % 5%
analfabeti 40% 1,7%

Fonte: Dizionario Atlante De Agostini 2004

Vedi anche http://guide.supereva.com/geo/interventi/2005/03/200579.shtml

Ultimi interventi

Vedi tutti