Questo sito contribuisce alla audience di

Le frane.

Cosa sono le frane.

Con il termine frana si indica generalmente qualsiasi caduta di materiale roccioso e può essere usato per riferirsi sia al movimento sia al suo risultato finale, cioè la massa di terreno caduto.
Le frane possono essere causate da fattori diversi che agiscono contemporaneamente oppure ognuno per proprio conto; la causa principale è, ovviamente la forza di gravità , per cui ogni oggetto è attirato al centro della Terra.
Esistono poi diversi elementi che possono favorire il franamento dei terreni; tra questi, il principale è l’acqua che, impregnando una determinata massa di terriccio, ne aumenta il peso e la friabilità, favorendone lo sfaldamento.
E’ per questo motivo che le frane sono in genere molto più frequenti dopo periodi prolungati di pioggia-
L’acqua non è comunque mai la sola ed unica causa di una frana; perché possa verificarsi un fenomeno di questo genere occorre che intervengano altri fattori quali, ad esempio, l’erosione dei fiumi o del mare.
I forti e ripetuti sbalzi di temperatura, la costruzione di edifici su terreni non abbastanza compatti e solidi, gli scavi nella roccia, la mancanza di vegetazione ed altri ancora.
Come si può notare, comunque, tra i motivi più ricorrenti sono numerosi quelli non dovuti a cause naturali, ma all’attività dell’uomo.
Capita infatti che l’uomo, sempre più impegnato a sfruttare indiscriminatamente le risorse naturali del suo pianeta, non presti la necessaria attenzione onde evitare di alterarne gli equilibri statici e biologici.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati