Questo sito contribuisce alla audience di

Le Pieghe

Le Pieghe sono delle deformazioni plastiche della crosta terrestre tipiche di rocce stratificate e dovute a fenomeni compressivi.

Le pieghe vengono distinte  in:

Pieghe Anticlinale: piega convessa verso l’alto, con al nucleo formazioni più antiche.

Pieghe Sinclinale: piega concava verso l’alto, con al nucleo formazioni più giovani.

Flessura o piega a ginocchio : zone con inclinazione degli strati costante che raccordano aree a strati orizzontali.

Piega simmetrica: piega avente i fianchi perfettamente simmetrici.

Piega asimmetrica: piega avente i fianchi asimmetrici.

Piega rovesciata: piega avente un fianco che supera la verticale.

Piega coricata: piega avente tutte e due i fianchi che superano la verticale.

Piega simile: quando gli strati piegandosi non scorrono l’uno sull’altro ma vengono stirati lungo i fianchi, non conservano più lo stesso spessore; è tipico di rocce che si deformano plasticamente e si originano con pressioni di carico maggiori. (da Geologia Applicata;Il rilevamento geol. vol. 1,C. ed. Ambrosiana).

Ultimi interventi

Vedi tutti