Questo sito contribuisce alla audience di

Scoperta la Kryptonite: si chiama Jadarite

In una miniera serba è stato trovato un minerale dalla composizione chimica identica a quella della «anti-Superman»

La kryptonite, ovvero lo spauracchio di Superman, esiste davvero, non è solo un’invenzione di fumetti e film. In Serbia è stato infatti rinvenuto un nuovo minerale che avrebbe la stessa formula chimica dell’elemento fantastico frutto dell’esplosione di Krypton, il pianeta originario del supereroe di casa DC Comics, per il quale la kryptonite può essere dannosa o addirittura letale. Il minerale reale non è verde e luminescente come quello fittizio (sebbene reagisca ai raggi ultravioletti, con fluorescenza rosa-arancione), ma bianco. E non è nocivo in alcun modo. Tuttavia, ha molto in comune con la «piaga verde» del fumetto ideato da Jerry Siegel e Joe Shuster alla fine degli anni Trenta.

SUPERMAN E LA KRYPTONITEIl vocabolo kryptonite si riferisce a una grande famiglia di minerali, ma nelle storie di Superman viene solitamente utilizzato per indicare la forma più comune di essa, ovvero la kryptonite verde, che indebolisce e può uccidere i kryptoniani. Nel film «Superman returns» – diretto da Bryan Singer e uscito nelle sale nel 2006 – il nome scientifico del minerale viene indicato su un contenitore che Lex Luthor, genio del male nemico di Superman, sottrae da un museo, e al cui interno si trova appunto della kryptonite. Quel nome è idrossido silicato di sodio litio boro con fluoro.

LA SCOPERTA DELLA JADARITE Il minerale trovato in Serbia dai geologi e minerologi del gruppo di ricerca Rio Tinto è rimasto un mistero, rispetto alle classificazioni esistenti, fino a quando il dottor Chris Stanley del Natural History Museum di Londra – a cui i ricercatori si sono rivolti poiché noto esperto in materia – non si è accorto che della formula esisteva già traccia, ma non nella letteratura scientifica, bensì nelle storie di Superman. Come racconta Bbc, il materiale – che, per l’esattezza, non contiene fluoro (come invece quello del film) – è stato infine battezzato jadarite, dal nome della località dove è stato rinvenuto: Jadar. Potrebbe avere valore commerciale – se raccolto in quantità sufficienti – per il suo contenuto in boro e litio.

Ultimi interventi

Vedi tutti

Link correlati