Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

« precedenti 10 | prossimi 10 »
  • Miriam Ballerini

    Valente collaboratrice della guida, autrice di saggi e recensioni, ha pubblicato con successo romanzi e ottenuto posizioni da podio in diversi concorsi, esi può annoverare tra le giovani promesse della nuova letteratura.

  • Massimo Pegoraro

    Su gentile concessione del Sito La Tela Nera un'intervista al collega Guida Scrittori Emergenti Matteo Pegoraro, a sua volta valido astro nascente della giovane letteratura italiana.

  • Nicola Verde

    Vincitore della prima edizione del premio per racconti giallo/neri Lama e Trama, Nicola Verde è al suo debutto con la Dario Flaccovio Editore, a testimoniare che a qualsiasi età il sogno di uno scrittore si può realizzare, se lo accompagnano il talento e la perseveranza.

  • Stefano Fantelli

    Un altro autore di sicuro talento, con dieci anni di pubblicazioni su riviste alle spalle e numerosi piazzamenti nei concorsi letterari che contano, Lovecraft compreso.

  • Ernesto Villa

    Co-autore di "Io e Yvonne" ci parla delle difficoltà che si possono incontrare al primo romanzo, scritto quasi per scherzo, uno dei migliori giallo oggi in circolazione, edito dalla Flaccovio Editore.

  • Di Nome Faceva Michele di Gery Palazzotto

    Gery Palazzotto scrive questo insolito giallo palermitano, che piacerà molto ai suoi lettori, lavorando in due direzioni differenti. Prefazione di Raul Montanari.

  • Gery Palazzotto

    Il suo romanzo Di Nome Faceva Michele ha già esaurito tutte le copie della prima tiratura ed esce ora in libreria con la seconda, impossibile non leggerlo.

  • Fabio Monteduro

    Fabio Monteduro, nasce a Roma 41 anni fa. Scrittore per puro piacere e per intraprendente passione, viene spesso accostato per “ricostruzioni sceniche” e per il suo modo di scrivere, definito “cinematografico”, a Stephen King, di cui non nasconde la passione e da cui ha tratto iniziale ispirazione.

  • AL DI LA’ DEL VENTO di Carlo Carere

    La buona prima prova narrativa di un promettente autore capace di rappresentarci un mondo che ancora non conoscevamo, coinvolgendoci in una storia avvincente, basata su un delitto, ma sviluppata sulla crescita interiore e sulla sfida contro il mondo di chi sa di potercela fare contando solo su se stesso e sulla propria forza. Prefazione di Raffaele Lauro.

  • CARLO CARERE L’autore di “Al di Là del Vento”

    Il suo primo romanzo, intitolato “Al di là del vento”, di 410 pagine, il quale, quando ancora inedito, ha ricevuto una segnalazione speciale con attestato di merito, tra centinaia di opere in gara, nel concorso “Jaques Prevert”, edizione 2004.