Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • "Il gatto nero" di Edgar Allan Poe

    Una sottile linea di confine tra follia e razionalità. A cura di Alice Scolamacchia.

  • Collana I Classici Ritrovati di Marco Valerio Edizioni

    Si chiama "I classici ritrovati" ed è la nuova collana tascabile di Marco Valerio Edizioni. "I classici ritrovati" raccoglie una serie di opere letterarie considerate minori eppure significative del panorama letterario italiano e mondiale.

  • STEPHEN KING – prima parte

    Stephen Edwin King nasce il 21 settembre 1947, nel Maine. Considerato uno dei massimi esponenti del genere Horror al mondo, autore di best sellers praticamente ininterroti da oltre trenta anni, ha lasciato il segno sull'immaginario collettivo tracciando una strada che lo consacra definitivamente nell'Olimpo degli scrittori. A cura di Miriam Ballerini

  • Anton Cechov Il Maestro dell’Imparzialità

    “Voi mi rimproverate l’obiettività, chiamandola indifferenza verso il bene e il male o mancanza di ideali. Vorreste che quando dipingo i ladri di cavalli dicessi: è male rubare i cavalli! Ma lo sanno tutti da molto tempo, senza che debba dirlo io. Questo è affare dei giudici, il mio lavoro consiste nello spiegare che cosa essi sono… Nello scrivere mi affido al lettore, sperando che egli inserisca da solo gli elementi soggettivi”.

  • Il Grande Romanzo Nero di Dickens (1812-1870)

    Ampiamente documentata, la nascita “ufficiale” del Romanzo Poliziesco è collocata attorno alla seconda metà del 1800. Ma si innesta, in relazione alle rispettive regioni di origine, sulle tradizioni locali del genere romanzesco, spiccatamente specifiche e localizzate.

  • Antonio Fogazzaro, 1842-1911

    Conosciuto soprattutto come autore di romanzi, la sua produzione fu interamente improntata a una concezione mistica e idealistica della vita, che tentò di trasferire su carta, riportando le pulsioni e le contraddizioni dell’animo umano in vicende familiari e passionali che furono antesignane del moderno Romanzo Psicologico.

  • Il Gotico Verghiano e la Suspense Narrativa

    Risale al 1877 la novella di Giovanni Verga Le Storie del Castello di Trezza, pubblicata all’interno della raccolta Primavera e Altri Racconti.Come la definisce giustamente Sergio Campailla, tra tutte le novelle del Verga questa è in assoluto, la più complessa ed emblematica, la meglio rappresentativa di quello che sarà poi identificato come il “gotico verghiano”.

  • La Pietra di Luna William Wilkie Collins, 1868

    Ricco di colpi di scena e di sapienti meccanismi narrativi che vengono qui collaudati per la prima volta, quest’opera di Wilkie Collins rappresenta la pietra miliare della letteratura poliziesca e del mistero.

  • I Fratelli Karamazov

    Ecco che abbiamo allora allo stesso tempo un Procedural, una Detection Story, un Romanzo d’Introspezione, un Trhiller Psicologico, un tenebroso Noir, e un Giallo Classico all’Inglese, con tanto di maggiordomo, in versione russa, naturalmente.

  • La Lettera Scarlatta di Nathaniel Hawtorne, 1850

    “Nel corso degli anni faticosi, pensosi e dediti che composero la vita di Hester, la lettera scarlatta smise di essere un marchio che suscitava il disprezzo e lo scherno del mondo, per diventare il segno di qualcosa su cui piegarsi con dolore, da guardare con panico, ma anche con riverenza…La gente portava a Hester i dolori e i dubbi, cercandone il consiglio come di chi abbia conosciuto grandi sofferenze”.