Questo sito contribuisce alla audience di

Arsenio Lupin Compie 100 Anni

Sta per compiere 100 Anni il Ladro Gentiluomo crato da Maurice Leblanc nel 1905, il mitico Arsenio Lupin che nessun Detective riuscì mai a catturare.







Ha cent’anni il ladro gentiluomo inventato da Leblanc


 

ARSENIO Lupin, figlio di Robin Hood, zio di Fantomas, avversario di Sherlock Holmes e antenato di James Bond, compie cento anni, ma il suo aspetto, se si potesse vedere dietro la maschera, è più in forma che mai. La fama del ladro gentiluomo è ancora così viva che in questi giorni il quotidiano Le Monde scrive di un furto all’Arsenio Lupin. Ed è un diffusissimo luogo comune giornalistico evocare il furfante d’Oltralpe quando si fa cronaca di un «colpo».
Le malefatte del ladro dai guanti bianchi, nato nel 1905 dalla penna di Maurice Leblanc, compatriota di Flaubert e allievo di Maupassant, interessano così tanto il pubblico che in Francia, per celebrare il centenario, uscirà il 13 ottobre un film e la casa editrice Omnibus ha da poco pubblicato una nuova edizione delle opere complete di Lupin arricchite dalle immagini di Jacques Derouard e Francis Lacassin. L’autore del mitico ladro, che ruba ma non uccide mai, deve tutta la sua fama proprio alla creazione di Arsenio Lupin. La casa che fu di Maurice Leblanc, situata a Etratat nell’alta Normandia, è diventata oggi un museo dove ogni anno migliaia di curiosi visitatori cercano di capire se Arsenio Lupin è veramente esistito…