Questo sito contribuisce alla audience di

L'Avvocato del Diavolo

Un film con una trama interessante, accattivante. Che trasporta lo spettatore fino all’ imprevedibile finale.

L’AVVOCATO DEL DIAVOLO

1997 USA – Thriller

Regia: Taylor Hackford

Cast: Keanu Rives – Al Pacino – Charlize Theron – Connie Nielsen

Un film con una trama interessante, accattivante. Che trasporta lo spettatore fino all’ imprevedibile finale.

Kevin Lomax è un avvocato di successo della Florida, ambizioso, che pur di non perdere una causa fa scagionare anche persone delle quali conosce la colpevolezza.

Viene così adocchiato da uno studio legale di New York, fondato da Jhon Milton.

Kevin e la moglie, Mary Ann, si trasferiscono e cadono a poco a poco nella trappola tesa da Milton, il quale offre loro soldi, successo, una bella vita, un appartamento lussuoso.

Ma proprio all’ottenimento di tutto questo, la loro vita comincia a sgretolarsi, così come il loro matrimonio e la sanità mentale di Mary Ann, la prima ad accorgersi di cosa ci sia dietro a tutta quell’apparenza.

Milton è il diavolo, interpretato magistralmente da Al Pacino. Eccezionale è una delle scene finali, nelle quali Milton costretto a mettere le sue carte in tavola, diventa predica-tore di se stesso, mostrando quasi un lato morale del suo esistere.

La fine vera, poi, non è quella del suicidio di Kevin, ma un inaspettato ritorno all’inizio, dove all’avvocato viene data una seconda possibilità per ricominciare, e dove salterà fuori un’altra delle tante facce del diavolo.

Un film girato con abilità, con scene intense, dove assoluto protagonista è Al Pacino, che impone recitando la personalità del suo personaggio. Circondato dalla valente inter-pretazione degli altri attori, ognuno con un ruolo ben preciso e marcato.

La trama prende dal primo all’ultimo minuto, mostrando i lati oscuri dell’uomo e come il diavolo approfitti spesso del nostro libero arbitrio.

© by Miriam Ballerini

Link correlati