Questo sito contribuisce alla audience di

Il sorriso maldestro

Il sorriso maldestro di Giulio Mariani Cobseschi - Romanzo di Andrea Ferretti - Edizioni Pendragon Collana Linferno

Ruggiero Ferraù, ingegnere elettronico impiegato all’Asl, un bel giorno decide di cambiare vita per imbarcarsi in un’impresa a prima vista estremamente bizzarra. Ferraù si rende conto di riuscire a diagnosticare malattie incipienti semplicemente guardando la gente in faccia. E così apre uno “Studio di diagnostica visuale”, non prima di aver operato una severissima selezione per trovarsi una segretaria. Prende in affitto dei locali proprio accanto a una gelateria in cui si produce un gelato dalle incredibili virtù e comincia ad esercitare la sua nuova professione. Dopo un inizio un po’ tentennante, il nostro diagnosta comincia a diventare molto popolare in città, fino al giorno in cui nel studio si presenta lui, Giulio Mariani Cobseschi, e tutto cambia, nuovamente, all’improvviso. Un romanzo che gioca con la vista, l’udito, il gusto, ma anche con il successo e la fragilità, la stabilità e la precarietà, Marshall, MacLuhan e Bobby Solo. E, soprattutto, fa ridere, e parecchio.

Andrea Ferretti, classe 1971, vive in provincia di Reggio Emilia. È ingegnere elettronico, ingegnere delle telecomunicazioni e dottore in comunicazione e marketing. Ha collaborato per dieci anni con la redazione reggiana de «il Resto del Carlino»; ha pubblicato vari racconti e ottenuto diversi riconoscimenti. Questo è il suo primo romanzo.

Link correlati