Questo sito contribuisce alla audience di

A pescara l’anteprima nazionale del film “e io ti seguo”

Al Cinema Massimo la pellicola diretta dal regista Maurizio Fiume sull’assassinio del giornalista del Mattino Giancarlo Siani, interpretato da Yari Gugliucci.

Venerdì 16 aprile alle ore 20:45, si terrà al Cinema Massimo un’unica proiezione del film-inchiesta “e io ti seguo” ispirato alle vicende che hanno portato alla morte il giovane giornalista del Mattino Giancarlo Siani il 23 settembre 1985 per mano della camorra.

Il film, realizzato in maniera del tutto indipendente dall’autore Maurizio Fiume, ripercorre le ultime fasi della vita del giovane giornalista napoletano, che per la sua passione professionale era arrivato, attraverso sue indagini, a sfiorare verità pericolose e che per questo fu assassinato.

Questa triste e dolorosa vicenda italiana, rimasta per molti anni avvolta nel mistero, ha portato il regista e produttore Maurizio Fiume, a realizzare questo bel film, (che per molti aspetti ci ricorda alcuni film di Francesco Rosi) superando non poche difficoltà produttive, da un suo soggetto peraltro vincitore nel 1987 del Premio Cinema Democratico per volontà dello sceneggiatore Premio Oscar, Ugo Pirro.

Il film arriva a Pescara dopo la presentazione in Italia avvenuta agli Incontri del cinema di Sorrento contraddistinta da alcune polemiche suscitate dai giornalisti del Mattino, presenti alla proiezione riservata alla stampa.

All’estero invece ha ben rappresentato il nostro paese ai Festival di Montreal, Instanbul e Tehran. Oltre all’intensa interpretazione del protagonista Yari Gugliucci, troviamo nel film tanti bravissimi attori nel panorama del giovane cinema italiano a partire da Carlotta Natoli, Francesco Dominedò, Roberto De Francesco, Ninni Bruschetta, Antonio Manzini.

La proiezione del film è stata voluta ed organizzata da Claudio Angelozzi, che ha svolto il ruolo di Associato nella Produzione e sarà sponsorizzata dagli Assessorati alla Cultura del Comune e della Provincia di Pescara.

E’ anche previsto un work-shop con l’autore Maurizio Fiume, che nel pomeriggio, prima della proiezione, presso il Museo Colonna in Piazza 1° Maggio si incontrerà con i partecipanti per illustrare le varie fasi di realizzazione del film, avvenuta con le nuove tecniche digitali e parlare delle opportunità che esse rivestono oggi per i nuovi cineasti.

L’intera manifestazione è curata dall’Associazione Cinematografica ACMA di Pescara e la partecipazione sarà con ingresso gratuito.

Per maggiori informazioni, visitare il sito Web http://www.icarowebfilm.com/

Ultimi interventi

Vedi tutti