Questo sito contribuisce alla audience di

Progetto Formativo-Culturale “Giorgio Bonelli”

Stage formativi e di aggiornamento negli Uffici Stampa e Comunicazione delle Organizzazioni del non profit e nelle redazioni dell’editoria del Terzo Settore

Con l’adesione e il patrocinio dell’Ordine nazionale dei giornalisti, è nato il progetto Formativo-Culturale “Giorgio Sonetti”, organizzato in collaborazione con ASR (Associazione Stampa Romana), Facoltà di Scienze della Comunicazione Università “La Sapienza” di Roma, FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana), UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana), Usigrai (sindacato dei giornalisti Rai).

Il progetto è intitolato al compianto Giorgio Bonelli, capo ufficio stampa delle ACLI (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani) per quarant’anni e decano del giornalismo associativo.

Giorgio Bonelli, promotore della riforma dell’accesso alla professione giornalistica, diceva spesso ai colleghi più giovani, che per fare giornalismo nel sociale bisogna “sporcarsi le mani”. Con questo Progetto formativo, il Forum Permanente del Terzo Settore intende divulgare e valorizzare la cultura e la sensibilità sociale per le quali Giorgio Bonelli si è sempre battuto.

Obiettivi

Il Progetto è finalizzato a fornire concrete occasioni formative a persone fortemente motivate a una formazione specifica nel settore non profit e ad apprendere tecniche e metodologie di lavoro nell’ambito della Comunicazione e Informazione del Terzo Settore.

Gli ambiti di attività interessati sono:

Uffici Stampa e strutture di Comunicazione ed Editoria di organizzazioni aderenti al Forum del Terzo Settore;

Redazioni di testate di informazione sociale di organizzazioni aderenti al Forum del Terzo Settore.
Destinatari

Il Progetto Formativo “Giorgio Bonelli” prevede per questa prima edizione 2005 tre profili:

Profilo A:           quattro stage formativi retribuiti rivolti a giovani neo laureati, con età inferiore ai 28 anni e una conoscenza informatica di base;

Profilo B:           uno stage di “aggiornamento sociale” retribuito rivolto a giornalisti pubblicisti o professionisti iscritti all’Ordine dei giornalisti;

Profilo C:           cinque stage riservati a studenti di Scienze della Comunicazione dell’Università “La Sapienza” di Roma che daranno diritto a Crediti Formativi.
Tutti i candidati sono tenuti ad allegare alle domande: un dettagliato Curriculum Vitae e ad indicare nel medesimo eventuali esperienze di volontariato svolte, specificando in quali ambiti; eventuali attività svolte nell’ambito della comunicazione sociale; Master o corsi di specializzazione post laurea.

Si può presentare domanda per uno solo dei profili previsti.

Modalità

Gli stage si svolgeranno in 310 ore e compreranno: un rimborso spese di 1.000,00 euro per ciascun candidato ammesso per il Profilo A e B; Crediti Formativi per il Profilo C.

I Candidati selezionati oltre a seguire la pratica quotidiana dell’attività degli Uffici Stampa e Comunicazioni dell’associazione o della Redazione in cui sono inseriti, saranno invitati a seguire i corsi e le iniziative culturali attivate dal Progetto “Giorgio Bonelli”.

Durata

Gli stage si avvieranno a partire dal mese di maggio 2005 e si concluderanno entro 3 mesi.

Ammissione

Una apposita Commissione valuterà domande e curricula dei candidati idonei e stilerà una graduatoria.

Termini di partecipazione

Le domande di partecipazione al Bando dovranno pervenire presso la sede del Forum del Terzo Settore (via di Pietra n. 84, 00186 Roma) per mezzo di una raccomandata semplice, entro e non oltre il 15 marzo 2005 (farà fede il timbro postale).

Luogo di svolgimento

Nei limiti delle possibilità, gli stage si svolgeranno nella regione di residenza indicata dai Candidati all’interno della domanda o segnalata nel corso dei colloqui orientativi.

Per ulteriori informazioni, rivolgersi a: Segreteria Organizzativa Progetto “Giorgio Bonelli” presso Cooperativa Eco Progettiamo Comunicazione, Via Pacuvio n. 20, 00136 Roma, Tel. 06/45423084, email segreteria@progettobonelli.it

Ultimi interventi

Vedi tutti