Questo sito contribuisce alla audience di

Premio “È giornalismo”: Milena Gabanelli vince l’edizione 2008

Le motivazioni del riconoscimento: «È l’ultima giornalista che fa inchieste vere, in un momento in cui su tutti i giornali sono state abbandonate. E addirittura stupisce che le possa fare».

La giornalista Milena Gabanelli, creatrice e conduttrice del programma di inchieste “Report” in onda su RaiTre, ha vinto l’edizione 2008 del premio “È giornalismo”: riconoscimento fondato nel 1995 da Indro Montanelli, Enzo Biagi, Giorgio Bocca e Giancarlo Aneri.

La giuria (composta da Giancarlo Aneri, Giorgio Bocca, Curzio Maltese, Gianni Riotta e Gian Antonio Stella) ha espresso le motivazioni del riconoscimento attraverso le parole di Bocca: «È l’ultima giornalista che fa inchieste vere, in un momento in cui su tutti i giornali sono state abbandonate. E addirittura stupisce che le possa fare».

Freelance da sempre, Milena Gabanelli ha avviato la sua collaborazione con la Rai nel 1982 attraverso programmi di attualità ed è passata al reportage con la testata “Speciali Mixer”, per la quale ha svolto anche l’attività di inviata di guerra. Nel 1991, ha introdotto il videogiornalismo in Italia, lavorando soltanto con la sua videocamera. Dopo aver teorizzato il metodo e averlo insegnato nelle scuole di giornalismo, il 1994 la vede impegnata in “Professione Reporter”: programma realizzato con servizi registrati da neo-videogiornalisti, che ha rotto gli schemi e i metodi tradizionali.

Il premio “È giornalismo” 2008 le sarà consegnato il prossimo marzo a Milano e si inserirà nel già lungo elenco di riconoscimenti alla sua professionalità. La carriera della giornalista è stata, infatti, costellata dai seguenti premi:

2 febbraio 2007 “Premio Ornella Geraldini”

Milena Gabanelli è una delle vincitrici della XII edizione del premio Ornella Geraldini riservato alle giornaliste

Gennaio 2007 “Premio Max David”

Milena Gabanelli è una delle vincitrici del Premio Max David come dice la motivazione “Milena Gabanelli ha rilanciato con grinta, determinazione, quel giornalismo d’inchiesta che da tempo sembrava essersi sbiadito nel panorama dei media italiani”

DICEMBRE 2005 - PREMIO INU “INFRASTRUTTURE, CITTA’ E TERRITORI”

L’INU riconosce allo spirito combattivo e temerario di Milena Gabanelli il ruolo di paladino del territorio italiano e dei diritti dei suoi abitanti.

NOVEMBRE 2005 - LO “ZOLFANELLO D’ORO” DI DOGLIANI

A chi si è infiammato per un’idea o una nobile causa: Milena Gabanelli

40º PREMIO SAINT-VINCENT DI GIORNALISMO

Sezione I - Al giornalista che si è distinto con la propria attività nel corso dell’anno 2004

Giugno 2005 - PREMIO INTERNAZIONALE “GINO TANI” PER LE ARTI DELLO SPETTACOLO - XIII EDIZIONE

XXXII PREMIO SCANNO PER L’ECOLOGIA

Per i servizi coraggiosi e approfonditi che hanno interessato tutti i settori della tutela ambientale e dei consumatori

16 novembre 2003 - PREMIO GIORNALISTICO “ROBERTO GHINETTI”

Per il coraggioso giornalismo d’inchiesta messo in onda dalla trasmissione Report e per le indubbie novità che il metodo del “videogiornalismo” ha introdotto nel lavoro del giornalista televisivo

8 Novembre 2003 - Premio “ROCCO CHINNICI”

Per il significativo contributo sui temi della legalità e della trasparenza attraverso Report, una trasmissione di alto impegno professionale e civile

18 Ottobre 2003 - “PREMIO RUSSO 2003”

Per il suo lavoro sui reportage di guerra svolto sempre in modo professionale, onesto e coraggioso.

13 luglio 2003 - “PREMIO FLAIANO”

Categoria “Inchieste e documentari”. Pegaso d’Oro 2003 per Report, assegnato dalla giuria del Premio Flaiano di televisione.

8 gennaio 2003 - Premio “MEDIA WATCH”

Miglior conduttrice di programmi di inchieste.

14 dicembre 2002 - Premio “MARIO FRANCESE 2002”

Premio assegnato dall’Ordine dei Giornalisti della Regione Sicilia come miglior giornalista di inchieste

9 novembre 2002 - Premio “GUFO D’ARGENTO”

Premio Natura e Ambiente, riservato a personaggi che con la loro attività e impegno hanno contribuito alla salvaguardia e alla valorizzazione della natura e dell’ambiente

MOTIVAZIONE PREMIO “CULTURA CIVICA” 2002 (I edizione)

Giornalista freelance. Autore di Report

SILVER SATELLITE TV NEWS FESTIVAL 2002 – BULGARIA

Grand prix per il servizio Verità e Giustizia

PREMIO LAIGUEGLIA PER LA COMUNICAZIONE AMBIENTALE Sezione “Servizi televisivi”

Al servizio Verità e giustizia (Motivazione: “Per la coraggiosa denuncia e puntuale informazione su uno dei casi più clamorosi di inquinamento ambientale, in un’area di alto valore ecologico e paesistico quale la Laguna di Venezia”).

PREMIO ILARIA ALPI “Il premio della Critica 2002”

Per la puntata di Report intitolata Verità e giustizia (Motivazione: “Più in generale per la tenacia, la grinta, il rigore cronistico con cui prosegue, quasi isolata, sulla strada dell’inchiesta giornalistica, in una televisione e in una società diventate un deserto dei tartari, dove si attende una giustizia che non arriva mai”)

PREMIO GIORNALISTICO ILARIA ALPI (VI edizione)

Menzione Speciale: Le vie delle armi sono infinite

2001 - PREMIO VAL DI SOLE

Per un giornalismo trasparente

2000 – PREMIOLINO

Per aver dimostrato che anche in Tv è possibile un’informazione libera, critica e costruttiva

Il premio sarà consegnato Milena Gabanelli a Milano nel mese di marzo 2008

*************************

I vincitori delle precedenti edizioni sono stati:

2003 - Antonio Ricci, creatore e autore del TG satirico “Striscia la notizia” di Canale 5
2004 - Barbara Spinelli, scrittrice ed editorialista
2005 - Bill Emmott, direttore responsabile di “Economist”
· 2006 - Francesco Giavazzi, editorialista del Corriere della Sera e docente di economia politica all’Università Bocconi

· 2007 - Fabio Fazio, comico e presentatore televisivo per la conduzione del programma “Che tempo che fa”

*************************

Ultimi interventi

Vedi tutti