Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Cara Simona,\nda qualche settimana ho cominciato a lavorare presso un centro di documentazione abbastanza importante. Il mio compito è comunicare gli

Domanda

Cara Simona, da qualche settimana ho cominciato a lavorare presso un centro di documentazione abbastanza importante. Il mio compito è comunicare gli eventi culturali del centro alle varie testate locali di BO, cui non sempre c'è un riscontro. Qual è l'etichetta da osservare in questi casi nei confronti dei redattori più recalcitranti e, ancora, ho bisogno di avere a portata di mano tutte le e-mail possibili di riviste e periodici italiani, per la cronaca e la cultura; ci sono su internet scorciatoie affidabili per reperire gli indirizzi giusti? Grazie, Gabriele

Risposta

Nuova pagina 1

Ciao Gabriele,

Innanzi tutto, in bocca al lupo per
la tua nuova attività.

Poi, per quanto riguarda quello che
tu chiami «l’etichetta da seguire», posso dirti che ci sono vari modi per interagire
con i redattori, ma credo che il più adatto al tuo caso sia quello di inviare
il comunicato stampa via e-mail e/o fax (ancora oggi esiste chi non ama – e,
quindi, non usa – la posta elettronica) e chiedere la conferma dell’avvenuta
consegna tramite una telefonata. Durante questo colloquio telefonico, dovrai
ovviamente arricchire di particolari l’argomento del comunicato (scritto
seguendo le regole che tu sicuramente conoscerai) e cercare di renderlo
interessante all’orecchio del tuo interlocutore.

Infine, a proposito della tua
richiesta di informazioni su elenchi di e-mail relativi a riviste e periodici
di cronaca e cultura, posso suggerirti di visitare il href="http://www.odg.it/">sito Web dell’Ordine dei Giornalisti o consultare
la relativa sezione
del mio Sito Guida. &#nbsp;

Buon lavoro!

style='mso-bidi-font-weight:normal'>Simona Petaccia

&#nbsp;

gab*** - 17 anni e 11 mesi fa
Registrati per commentare