Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Gentile guida\nsono una laureanda in lettere con l\'hobby della lettura e della scrittura e ho cominciato per caso a scrivere, - con uno pseudonimo e

Domanda

gentile guida sono una laureanda in lettere con l'hobby della lettura e della scrittura e ho cominciato per caso a scrivere, - con uno pseudonimo e gratuitamente - per la rivista telematica pickwick, regolarmente registrata RO 04/10/'99 N° 444. Ora però mi chiedo se posso rendere utile quest'hobby e aspirare a poter diventare pubblicista, rispettando ovviamente il periodo di collaborazione continuativa di due anni. Inoltre, se posso ancora abusare della sua disponibilità, le chiedo se dovrei subito parlarne con la relativa redazione o se posso farlo in seguito, allo scadere dei due anni e se gli esami devono essere necessariamente sostenuti nella regione relativa alla registrazione della rivista. La ringrazio anticipatamente e in n attesa di una sua risposta le porgo i miei più cordiali saluti in fede pamela sortino

Risposta

Ciao Pamela,
Unire l’utile al dilettevole sarebbe l’ideale. Il problema è che tu mi hai scritto di collaborare gratuitamente, mentre una delle condizioni necessarie per l’iscrizione all’albo dei giornalisti – elenco pubblicisti – è quella di percepire una retribuzione regolare, che deve essere attestata da una dichiarazione del Direttore Amministrativo.
Pertanto, per portare a termine la tua idea, dovresti regolarizzare subito la tua posizione perché dovrai pubblicare almeno 60 – 70 articoli entro due anni dalla tua registrazione. Una volta percorso questo iter, non è previsto un esame perché esso è necessario solo per diventare giornalista professionista.
In bocca al lupo,
Simona Petaccia

pam*** - 16 anni e 4 mesi fa
Registrati per commentare