Questo sito contribuisce alla audience di

Lea Michele chiede scusa a Hailee Steinfeld

L'attrice quattordicenne protagonista di True Grit aveva raccontato del suo incontro poco felice con l'attrice

Lea Michele L’attrice Lea Michele ha chiesto pubblicamente scusa a Hailee Steinfeld, la giovane protagonista del film True Grit.

Hailee ha infatti raccontato che si trovava in uno studio cinematografico in California per il provino che doveva sostenere con i fratelli Cohen quando ha incrociato la protagonista di Glee e le ha chiesto un autografo. Un addetto alla sicurezza l’ha però allontanata e la giovane attrice quattordicenne ha rivelato: “Stavo praticamente piangendo mentre tornavo a casa. Ero così triste!”.

Lea Michele ha saputo del racconto di Hailee e ha voluto scusarsi tramite il sito Gossip Cop: “Ho sentito che Hailee era sconvolta e mi sento malissimo per quanto accaduto. Gli impegni di Glee sono così incastrati che il mio assistente personale probabilmente mi ha spinta via per non farmi fare tardi sul set. Non ho mai voluto ferire i suoi sentimenti. E’ un talento straordinario e non vedo l’ora di incontrarla un giorno“.

Le categorie della guida