Questo sito contribuisce alla audience di

Lea Michele nella nuova campagna della PETA

L'attrice chiede di fermare lo sfruttamento e i maltrattamenti dei cavalli nella città di New York

Lea Michele PETA Lea Michele, interprete di Rachel in Glee, è la testimonial della campagna della PETA contro l’utilizzo dei cavalli per trainare le carrozze nella città di New York.

Lea in un video racconta e mostra i maltrattamenti e le terribili condizioni con cui i cavalli vengono trattati tutti i giorni nella città.

I cavalli vengono fatti lavorare sette giorni su sette per tutto il giorno, a prescindere dalla situazione metereologica, e alla sera vengono rinchiusi in piccoli box. Durante la giornata il camminare in mezzo al traffico porta i cavalli a sviluppare problemi respiratori e articolari a causa delle strade che devono percorrere. La vicinanza con le macchine e i forti rumori creano stress e spaventano gli animali che sono spesso vittime di incidenti anche mortali.

Lea Michele partecipa alla campagna contro lo sfruttamento dei cavalli per la seconda volta essendone stata testimonial anche negli anni in cui lavorava al musical Spring Awakening.

Per tutte le informazioni su come si può sostenere attivamente il progetto ed aiutare i cavalli di New York si può visitare il sito dell’iniziativa.

Il video della campagna e del backstage:

Le categorie della guida