Questo sito contribuisce alla audience di

VPN (Virtual Private Network) - Rete Privata Virtuale

Una VPN è un una rete privata “virtuale”, cioè una rete che consente l’accesso e lo scambio di dati fra computer appartenenti ad una azienda utilizzando strutture pubbliche di[...]

Una VPN è un una rete privata “virtuale”, cioè una rete che consente l’accesso e lo scambio di dati fra computer appartenenti ad una azienda utilizzando strutture pubbliche di comunicazione (come Internet). Vengono così collegate sedi diverse della stessa società, ma anche rappresentanti, dirigenti a manager in viaggio, impiegati dislocati in altre aziende…

Il vantaggio di utilizzare una VPN rispetto ad una rete privata basata su linee dedicate è costituito fondamentalmente dal risparmio economico, ma anche dalla duttilità che una VPN offre. Infatti il collegamento alla VPN, e quindi alla rete del proprio ufficio, è possibile da qualsiasi luogo nel mondo sia servito dalla struttura pubblica. Ad esempio, un manager in viaggio può collegarsi anche dall’albergo al server del proprio ufficio, in perfetta sicurezza.

L’uso della struttura pubblica (Internet) non va a scapito della sicurezza, in quanto una VPN utilizza non solo delle procedura di sicurezza per l’accesso, ma uno speciale sistema di codifica chiamato “Layer Two, Tunneling Protocol” (L2TP).

Questo protocollo non solo cripta i dati alla partenza e li decifra all’arrivo, ma fa in modo che i dati viaggino attraverso un “tunnel” virtuale nel quale non sia possibile accedere ai dati criptati in modo improprio.

Un livello ancora maggiore di sicurezza prevede che non siano criptati solo i dati, ma anche l’indirizzo IP di partenza e di destinazione.

Ultimi interventi

Vedi tutti