Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

DOS e FAT16

Domanda

Gentile Luigi avrei bisogno che mi spiegassi una cosa: quando si formatta un floppy Windows ti segnala che su di esso ci sono 2847 cluster e 512 byte per ogni cluster (infatti 512 x 2847 fa 1457664 che è appunto la capacità del dischetto. Io so che il DOS utilizza FAT16 con cluster da 512 per un massimo di 65536 cluster Se però io faccio 65536 x 512 mi viene 33.554.432 allora perché si dice che il DOS non può gestire hd superiori ai 2Gb? Cosa non ho capito? Ti ringrazio in anticipo

Risposta

Il fatto è che il discorso è diverso a seconda delle dimensioni del disco. E della confusione che si può fare fra "cluster" e "settore". Il cluster è stato "inventato" per rimediare alla scarsa capacità del DOS. Poiché il cluster può contenere diversi settori, se il DOS gestisce cluster invece che settori, può gestire dischi con capacità diverse (con più settori). Ed a dischi di capacità diversa corrispondono cluster di diverse dimensioni.

Ma parliamo del floppy. Un floppy ha due testine, cioè 2 lati, ciascuno con 18 settori e 80 tracce. Ciascun settore è di 512 bytes.

Quindi: 2 x 18 x 80 fanno un totale di 2.880 settori. 2.880 x 512 bytes fanno un totale di 1.474.560 bytes. La capacità di un floppy, appunto 1.440Kb.

Per i dischi rigidi, entrano in ballo i cluster.

Per dischi da 17Mb a 32Mb il cluster è di 2Kb, da 33Mb a 256Mb il cluster è di 4Kb, da 257Mb a 512Mb il cluster è di 8Kb, da 512Mb a 1Gb il cluster è di 16Kb, da 1Gb a 2Gb il cluster è di 32Kb.

I cluster aumentano di dimensione perché il DOS è in grado di gestirne solo fino a 64K. Quindi, con cluster di 32Kb, se i cluster sono 64K, il totale (32Kb x 64K) è di 2048Mb, cioè 2Gb.

Un altro motivo di confusione è la differenza fra DOS e FAT16. Quest'ultima, infatti, può utilizzare anche cluster di 64Kb, ma il DOS arriva solo a gestire cluster di 32Kb. E così anche Windows 95 e Windows 98.

Ma se utilizziamo Windows NT, scopriamo che questo sistema operativo può usare anche cluster di 64Kb. Ecco allora che un disco in FAT16 sotto Windows NT può arrivare a 64Kb x 64K cioè 4.096Mb, 4Gb. Ma non provare a formattare un disco da 4Gb in Windows NT e poi a metterlo sotto DOS, perché funzionerebbe del tutto "a caso", il più delle volte dando come spazio disponibile sul disco un bel 0Kb.

La tua domanda ("65536 x 512 mi viene 33.554.432 allora perché si dice che il DOS non può gestire hd superiori ai 2Gb?") presuppone che cluster e settore siano la stessa cosa. Se fosse così il massimo che il DOS potrebbe gestire sarebbero dischi di 33.554.432 bytes, cioè 33Mb. La creazione del cluster come unità variabile che comprende più settori è stata fatta proprio per superare questa limitazione e gestire dischi più grandi.

nei*** - 20 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare