Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Embedded Devices

Domanda

Spett.le Redazione Supereva, Vi sarei molto grata se potreste informarmi sul significato di questo termine: Embedded Devices. Sicura di ricevere una Vostra celere risposta, Vi porgo i miei più sinceri saluti. Evit@

Risposta

Le "embedded devices" sono quei dispositivi dotati di processore e memoria che, integrati all'interno di apparecchiature diverse dai computer, sono in grado di ricevere, elaborare e trasmettere dati tramite una qualche interfaccia (ad esempio wireless come Bluetooth, oppure via cavo come IEEE 394).

Dotate di un sistema operativo come WindowsCE, PalmOS, versioni specializzate di Linux od altri SO appositamente sviluppati, le embedded devices a volte si limitano a monitorare il funzionamento dell'apparecchiatura prelevando ed inviando dati (come temperatura, velocità, rotazione, accensione o spengimento...), ma più spesso possono essere utilizzate per pilotare l'apparecchiatura da una postazione remota.

Hanno applicazione sia in ambito industriale (es: controllo di macchine di produzione) che civile (es: controllo di elettrodomentici come una caldaia per il riscaldamento di una abitazione, un forno di cottura, un impianto per annaffiare il giardino... gestiti tramite un computer remoto dall'ufficio o dall'albergo).

Rispetto ad una ordinaria scheda elettronica di controllo industriale, hanno il vantaggio di poter elaborare autonomamente le informazione e di colloquiare con sistemi remoti o fra di loro.

Un esempio: una persona può inserire sull'agenda del proprio palmare un certo piatto da cucinare per il pranzo del giorno dopo; il portatile si collega con il frigorifero e questo può constatare, tramite uno scanner di codici a barre, gli alimenti che mancano rispetto alla ricetta e comunicare al palmare del padrone di casa la lista della spesa.

e.q*** - 20 anni e 9 mesi fa
Registrati per commentare