Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Formazione informatica

Domanda

Qual è il modo più veloce per diventare analista/programmatore partendo da zero. In particolare, quali corsi seguire e quali sono le competenze maggiormente richieste dal mercato del lavoro ?

Risposta

Caro amico,

il modo più veloce è la classica immersione completa, studiando
e facendo pratica 18 ore su 24. Che, poi, è anche il classico orario
di lavoro del programmatore!

Devi, prima di tutto, decidere il ramo nel quale specializzarti: Visual Basic,
Java, C++, linguaggi di database, web... Le strade sono molte, anche se un programmatore
esperto in C++ (ad esempio) non ha molta difficoltà ad imparare anche
Java, o viceversa.

Come comandi e sintassi i linguaggi di programmazione sono, a volte, anche
molto diversi, ma se hai la forma mentis del programmatore certo non ti troverai
spaesato a passare dall'uno all'altro.

Dopo di che devi comprarti un buon manuale (a volte anche due o tre) e fare
molta pratica su un buon computer, veloce, con molta memoria e molto hard disk
(programmare richiede una grossa elaborazione di dati, ed i sorgenti sono molto
più voluminosi degli eseguibili finali) ed un monitor di 17 pollici (per
non accecarti nel leggere il codice sullo schermo).

Non è indispensabile ricorrere ai corsi di una scuola. La cosa migliore
è avere un amico che già programma, o che comunque sia più
avanti di te nello studio, e che possa darti consigli e rivelarti alcuni trucchi
e segreti che si imparano solo con la pratica.

Ti elenco alcuni manuali, tanto per cominciare:

C++,
Corso di programmazione
(C++)

Microsoft
Visual Basic, Guida pratica
(Visual Basic)

Programmare
in Delphi 5
(database)

MS
Access 2000
(database)

Programmare
con Informix
(database)

MS
SQL Server, progettazione di database
(database)

Sviluppare
applicazioni per il web con MS Visual InterDev
(Web)

Introduzione
alla programmazione con Java
(Java)

Java
2, i fondamenti
(Java)

In bocca al lupo.

ste*** - 22 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare