Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Memoria

Domanda

Gentile Sig. Luigi, chiarisco che non sono un esperto,e chiedo il suo aiuto per il seguente problema: possiedo un pentium 200 MHZ con 48 MB di RAM e due HD da 2,2 Gb. Avendo una fotocamera con attacco USB non presente sul mio PC, ho installato una scheda PCI con due porte USB, ma non supportandele WIN95, ho installato WIN98. Poichè tale sistema mi dava problemi con alcuni vecchi programmi per me importanti, ho deciso di installare WIN95 con funzioni aggiuntive USB; i problemi sono aumentati per cui ho deciso di rinunciare alle porte USB ed ho reinstallato la I^ edizione di Win95. Dovrebbe essere tornato tutto come prima, ma il problema è che ora la memoria viene tutta assorbita alla partenza del sistema, al punto che non posso neanche gestire le risorse. Ho disinstallato tutti i programmi inutili ma non riesco a disinstallere il programma My DSHOT per insufficiente memoria. Come posso fare a sapere cosa è che assorbe tutta la memoria visto che prima di tutte queste operazioni ne restava in abbondanza? C'è un sistema per conoscere l'eventuale applicazione che provoca ciò? Aspetto da lei un consiglio sul da farsi(se è possibile evitando di riformattare l'HD) Grazie e a risentirla Colati2

Risposta

My DShot è il software che accompagna la DShot, fotocamera digitale della Oregon Scientific, compatibile con Windows 98/ME/2000, come è chiaramente specificato, quindi non con Windows 95, USB o non USB. E' questione di driver, e non semplicemente di avere a disposizione un connettore USB.

Probabilmente il fatto di non essere possibile disintallarlo dipende dal fatto che è stato installato su un sistema, W95, per il quale non è prevista l'installazione (e quindi usa meccanismi di disinstallazione diversi).

L'unica speranza di non dover formattare consiste nel provare a disinstallarlo avviando il pc in modalità provvisoria.

col*** - 19 anni e 6 mesi fa
Registrati per commentare