Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Swap file e PCMCIA

Domanda

gentile luigi, tanti complimenti per il tuo interessante lavoro di "guida" ho vari quesiti da proporti: 1) il file win386.swp è importante? perche sul mio hd è di circa 500 mega? posso fare qualcosa per ridurlo o cancellarlo? come? 2) ho un notebook e non so a che cosa servano le porte cpmcia grazie per il tuo gentile aiuto aspetto con ansia una tua risposta

Risposta

1

Si tratta di un file di "swap", cioè del file utilizzato dalla memoria virtuale.

Questa tecnica permerre di eseguire programmi ed elaborare dati che, complessivamente, occupano più spazio di quanto ce ne sia in memoria.

Il sistema operativo toglie dalla memoria quei dati che in quel momento non sono direttamente in elaborazione, e li registra sul disco rigido nel file di swap. Quando vi è necessità di elaborare questi dati, il sistema operativo scarica un'altra parte di dati dalla memoria e vi carica quelli prima registrati.

Anche se i dati, che di volta in volta vengono scaricati dalla memoria, sono di dimensioni diverse, Windows imposta il file di swap con una dimensione fissa. E' però possibile impostarlo in modo che possa variare da una dimensione minima ad una massima. In genere ciò è sconsigliato, in quanto aumenta la frammentazione del disco, ed anche del file di swap e quindi rallenta la memoria virtuale e la velocità di elaborazione.

Un file di swap come il tuo indicherebbe una memoria fisica di 126 Mb di RAM. Infatti si potrebbe pensare che meno è la memoria e maggiore debba essere il file di swap; invece è il contrario: il file di swap è proporzionale alla memoria.

Per controllare la sua dimensione ed eventualmente per variarla, fai click destro su "Risorse del computer", scegli "Proprietà", quindi "Prestazioni" e clikc su "Memoria virtuale...". Nella finestra che appare deve essere selezionata la voce "Gestione automatica della memoria virtuale". Altrimenti, con "Impostazione manuale della memoria virtuale" si può determinare lo spazio minimo e quello massimo da assegnargli.

Ti consiglio però di mantenere la gestione automatica. E' uno spazio che vale la pena di occupare.

2

Servono a collegare i dispositivi PCMCIA (Personal Computer Memory Card International Association), che hanno un formato molto compatto, delle dimensioni di una carta di credito ma più spessa.

Può trattarsi di un modem, una scheda di rete, una memoria di massa...

vil*** - 21 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare