Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Undelete

Domanda

Carissimo Luigi. Un amico mi ha detto che è possibile riattivare il vecchio insostituibile undelete anche sotto windows. Se è vero potresti dirmi come fare tenuto conto che, effettivamente, i files cancellati permangono nelle precedenti posizioni fino a quando la traccia non viene occupata da un nuovo file ? Grazie e complimenti

Risposta

Anche se copiassimo il file del dos che ci consente di eseguire il comando di undelete, rimane pur sempre il fatto che si tratta di un comando che può aver svolgimento in un sistema a 16 bit, quindi solamente se il file system (il sistema di organizzazione dei file nel disco) è la FAT16. Questo file system non è quasi più utilizzato dai nuovi sistemi operativi, a partire da Win98se in su, e viene del tutto abbandonato da WinNT, Win2000 e WinXP.

La FAT16, ad esempio, non supporta hard disk superiori ai 4 Gb, è molto più lenta nella lettura e scrittura di file di grandi dimensioni (come le applicazioni od i file grafici)... tanto che anche molti utilizzatori di Windows98 e ME hanno formattato i lodo HD in FAT32.

Se quindi vuoi proprio farle l'esperimento, a patto che tu abbia Win 95, Win98 o WinME e l'HD formattato in FAT16, puoi vedere se nel computer hai il file (cerca "undelete.*") oppure caricarlo da uno dei dischi del DOS, e provare ad eseguirlo da una finestra DOS.

Nella mia sezione "Guida al DOS" hai le indicazioni su come usarlo.

mir*** - 20 anni e 9 mesi fa
Registrati per commentare