Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

VMM32.VXD mancante!

Domanda

Ciao, ho un problema: ad ogni avvio di Windows, dopo la schermata con il logo, mi appare un messaggio dove mi indica che il file VMM32.vxd è mancante o non è possibile caricarlo, dopo di che il computer si spegne. Il file in questione risiede nella directory windows\sistem. Ho tentato piu volte di riinstallarlo ma l'errore si ripresenta. Ho installato uno scanner marca Genius con collegamento seriale e con una porta per collegare la stampante, che è una Olivetti laser. Per quanto riguarda il sistema operativo è W'98. ciao e grazie Andrea

Risposta

Il problema "file vmm32.vxd mancante" è un problema nato con
la release 2.1 di Windows 95, quella che introduceva il supporto per le periferiche
USB, e si è trascinata anche in Windows 98, Windows 98 Seconda Edizione
e Windows Millennium.

Ne sono afflitti i possessori di scanner Umax, sia seriali che SCSI, e di scanner
Genius (che in realtà sono Umax a tutti glieffetti, rimarcati Genius).
Il programma di installazione di questi scanner inserisce il file Umaxis11.386
(smis11.386 per gli scanner Genius) che entra in conflitto con il sistema e
danneggia il file vmm32.vxd.

Quando ciò si verifica, il computer va in errore all'accensione e quindi
si spenge, non permettendo alcuna operazione. Si può usare il computer
solamente con il dischetto di avvio "Windows 98 Startup". Copiare
il file vmm32.vxd dal CD di installazione o da un altro computer non serve a
nulla.

Il file vmm32.vxd, infatti, è diverso per ciascun computer, e viene creato
all'atto della installazione del sistema e rigenerato tutte le volte che viene
modificata la configurazione hardware.

E' un mezzo, inventato dai programmatori Microsoft, per velocizzare l'avvio
di Windows. Nel file vengono accorpati alcuni driver di periferica, in modo
da essere caricati nella stessa operazione, senza richiedere operazioni di caricamento
separate.

E' ovvio, quindi, che il file non può essere sostituito con un altro,
o generato manualmente.

Una prima operazione da fare è di ristabilite il corretto avvio di Windows.

Dopo aver riavviato grazie al dischetto "Windows 98 Startup", bisogna
digitare in dos:

C:
CD WINDOWS
EDIT SYSTEM.INI
cercare il testo "umaxis11.386" (oppure "smis11.386") tramite
il menu Cerca/Trova (Alt+C, T) e disabilitare la linea contenente la voce con
un punto e virgola (;).

Salvare il file con il menu File/Salva (Alt+F, S) e confermare.

Quindi riavviare il computer in modo normale. Non caricando più il driver
incriminato, il sistema dovrebbe avviarsi regolarmente.

A questo punto bisogna ricorrere ai siti Asus o Genius e scaricare i driver
giusti ed aggiornati.

Alla pagina http://www.genius.kye.de/service/drv12.htm
per gli scanner Genius o alla pagina http://www.umax.com/download/
per gli scanner Umax.

Questo è quello che sostiene la Microsoft. In realtà molti utenti
hanno compiuto questa operazione ma non sono riusciti a risolvere il problema,
ed il loro computer continua a rifiutarsi di avviarsi, lamentando la mancanza
del file vmm32.vxd.

Istruzioni alternative per risolvere il problema sono presenti nella pagina
http://www.windrivers.com/tech/tips/Mar99/index7.htm
e nella pagina http://www.windows-help.net/techfiles/vmm32.html.

E' anche stata messa a punto una procedura che "dovrebbe" sistemare
la situazione in modoo automatico tranite il programma
http://users.megapathdsl.net/~revolution/ftp/vxdfix.exe
che dovrebbe
rigenerare e reinstallare vmm32.vxd dal CD di Windows 98 (ma chi lo usa lo fa
a proprio rischio e pericolo!).

Nonostante tutto questo, molte volte l'errore è invincibile ed irrimediabile,
tanto che l'unica cosa da fare è copiare il copiabile su un altro disco
o su un rimovibile, riformattare il disco ed installare Windows da zero!

lui*** - 22 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare