Questo sito contribuisce alla audience di

OTTIMA PRESTAZIONE DI FRANCESCO MOLINARI

Francesco Molinari si è reso autore di un’altra ottima prestazione nell’European Tour, classificandosi al 10° posto con 273 colpi (67 69 71 66) nell’Abu Dhabi Championship sul percorso dell’Abu[...]

Francesco Molinari si è reso autore di un’altra ottima prestazione nell’European Tour, classificandosi al 10° posto con 273 colpi (67 69 71 66) nell’Abu Dhabi Championship sul percorso dell’Abu Dhabi GC, nell’Emirato Arabo. Il torneo è stato vinto dal trentaduenne inglese Paul Casey (267 – 69 65 63 70) che ha contenuto di misura il ritorno del tedesco Martin Kaymer (268 – 68 68 65 67), che ha provato a bissare il successo dello scorso anno con un 67 conclusivo, e del sudafricano Louis Oosthuizen (268 – 67 69 68 64), che ha tentato l’impossibile con un 64. Al quarto posto con 270 l’inglese Anthony Wall, al quinto con 271 lo svedese Johan Edfors e gli irlandesi Padraig Harrington e Rory McIlroy, all’ottavo con 272 Sergio Garcia insieme al promettentissimo neo pro inglese Danny Willett, al 15° con 275 l’australiano Robert Allenby, al 50° con 283 il deludente sudafricano Trevor Immelman.

Molinari, alla seconda gara nel tour 2009, è nuovamente entrato tra i ‘top ten’ dopo il secondo posto nell’Hong Kong Open, dove è stato superato in spareggio dal cinese Wen-tang Lin. Per il 66 finale il torinese ha messo a segno sette birdie contro un solo bogey. Quanto a Casey è al nono titolo nell’European Tour e al secondo in questa gara già sua nel 2007. Per la vittoria ha percepito un assegno di 245.122 su un montepremi complessivo di 2.000.000 di euro. Per Molinari 27.257 euro di premio e l’undicesimo posto nell’ordine di merito con 197.868 euro guadagnati nelle due presenze.