Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Cosa è l'angoscia?

    Caro Luciano, sta sera ti scrivo di una mia angoscia: quella dell'ignoto.Te ne parlo perche' proprio oggi,come spesso mi accade,si e' ripetuta una scena sempre uguale:essere assalita dalla Paura.Mentre ero in autostrada,di pomeriggio,ho visto una macchina ribaltata,con ancora forse delle vite dentro ;un oggetto ormai alterato:ferro schiacciato.Ed io,senza neanche vedere il tipo di macchina,gia' compongo dei numeri di telefono,per accertarmi che il mio ragazzo e la mia famiglia stiano bene.Vedo il rottame...tutti a casa stanno bene,la macchima non la conosco.Tiro un sospiro di sollievo.Ok,va tutto bene.Invece no.Il mio cuore batte veloce,e' un cuore tachicardico:ho paura che una cosa simile possa comunque succedere,a chiunque.E trascorro tutto il pomeriggio in maniera cupa:non riesco a non pensare alla macchina ribaltata.Ho paura degli incidenti stradali(ricordi il sogno della mia macchina?),ma non ho paura di morire io;ho paura per i miei cari! Poi sono arrivata a casa e mio padre mi ha detto che mia nonna oggi e' stata male.Ho perso gia' tre nonni,mi rimane l'ultima.So che non puo' durare a lungo la sua vita,ma io automaticamente mi angoscio all'idea che possano morire i miei genitori.E poi penso a mio ragazzo...a mia sorella.Non voglio vivere la mia vita dominata dall'ansia ,ma non riesco a non pensare a momenti catastrofici.Un grazie in anticipo.

  • Rituali, manìe, sogni ricorrenti...

    Noi siamo soliti scaricare i nostri conflitti e le nostre angosce o su cerimoniali (azioni coattive che ripetiamo, senza poterne fare a meno), o su oggetti fobogenici (fobie) che diventano il travestimento simbolico dell'angoscia stessa. Se vuoi...

Le categorie della guida

Argomenti