Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Quando il maschio diventa una minaccia

    La figura maschile, in certi momenti di crisi valoriale o di immaturità evolutiva, riesce a scindere molto bene l'amore dal sesso, il sentimento dalla pura genitalità. La sessualità, del resto, anche per la donna, non è solo simbiosi, fusione, tenerezza, ma è anche una forza irresistibile che la trasforma in oggetto di desiderio e di seduzione, che la intrappola nelle sue spire, distogliendola magari da altre mete che le stanno a cuore: studi, professione, carriera, evoluzione personale. In questo senso, ogni maschio può costituire una minaccia, essere l'ipotetico uomo sconosciuto che la insegue. Una donna sessualmente matura è praticamente indifesa. Non può nascondersi...

  • Gay convinto. Ma...

    Gentile Luciano Le inoltro direttamente la mail di C. di 28 anni dichiaratamente gay e molto fiero di esserlo (non ha dubbi ne problemi di accettazione): è un sogno ricorrente da qualche anno (almeno una decina) e si svolge come segue : Nel sogno io sto dormendo nel mio letto (da quando vivo solo l’immagine è del letto di casa attuale) e sento la presenza di qs figura femminile (non riconosco la voce ma la sento ed è di sesso femminile) che mi parla, o mi accarezza, ma ieri sera mi chiedeva di mettere della musica, io non riuscivo ovviamente perché dormivo ed ho iniziato ad agitarmi e mi sono svegliato di soprassalto sudando e tossendo …La figura non ho i bordi delineati e non si è mai vista in viso … Il problema è che è sempre in ombra, non vedo mai colore dei capelli o vestiti etc etc … vedo a volte solo una mano e sembra levigata e non rugosa quindi dovrebbe essere una donna giovane … Che ne pensa? Grazie mille!

  • L'omosessualità come espiazione.

    Gentile Sig. Luciano, il mio amico gay 28 anni mi ha descritto questo sogno inquietante: ha sognato il suo braccio sinistro e sul dorso della mano c'erano 4 segni che sembravano buchi di forma ovale piuttosto scuri. Toccandoli con la mano destra venivano fuori dai fori scaglie con colori diversi (viola, verde, bianco, nero) tipo la pelle del serpente. Da questo momento i buchi li vede colorati e lo accompagna sempre una strana e intensa sensazione di calore. Gira il braccio sinistro dalla parte del palmo della mano e sull'avambraccio interno nota una forma ovale con sfondo nero, ne percepisce la profondità e improvvisamente spunta fuori un crocifisso con Gesù come se fosse un dipinto in 3D. A questo punto è aumentata la sensazione di calore e si è svegliato terrorizzato mentre stringeva con la mano destra l'avambraccio sinistro. Cosa significa? Grazie per la Sua disponibilità.

  • Paura di perdersi nella relazione.

    Bravissimo Luciano, nel momento in cui ti scrivo sono ancora piuttosto scossa dal movimentato incubo che ho avuto oggi pomeriggio addormentandomi per caso sul divano. Tutto il sogno è caratterizzato dal mio terrore per la mia incolumità… non ricordo bene i dettagli, mi ricordo però che verso l’inizio del sogno mi recavo presso una sorta di piattaforma di legno sospesa sul mare… credo però che in realtà ce ne fosse più di una e che io ne scegliessi una dove abitualmente non andavo. Il clima era allegro, su questa piattaforma c’erano varie persone che sembravano divertirsi molto anche se non facevano niente in particolare (penso che tipo prendessero il sole, cose così). Ma non appena mettevo piede sulla struttura, l’acqua iniziava a salire rapidamente, mi spaventavo molto e rischiavo di affogare (e questo vale anche per le altre persone). Riuscivo però ad allontanarmi e a mettermi in salvo.. venivo poi a sapere che questo era il risultato dei poteri di un grosso topo che cercava di uccidermi. Sapevo che il topo in realtà era il portinaio di casa mia (una persona che realmente esiste!) il quale poteva assumere questa forma. Molte cose non le ricordo, ricordo solo che tentava di uccidermi in vari modi. In più in alcuni momenti io sapevo che stavo sognando, tanto che cercavo di gridare, ma non riuscivo a svegliarmi; inoltre il fatto di essere consapevole di sognare non diminuiva la mia paura, anzi sapevo che quest’uomo era entrato nella mia mente e dunque nel mio sogno col preciso scopo di distruggermi attraverso questa via. Alla fine capivo che dovevo ucciderlo prima io per salvarmi, e ci riuscivo, non ricordo come. Iniziavo poi ad andare in giro col cadavere del topo perché cercavo un bancone presso cui sbarazzarmene (sì, c’erano molti banconi sparsi per le strade…), nessuno però lo accettava. Inoltre camminando scorgevo da una vetrina il portinaio che chiacchierava e guardava nella mia direzione: capivo che non era ancora finita, che avevo eliminato solo la sua forma animale. Alla fine entravo in un locale a due piani, scendevo le scale e lì finalmente a un bancone del bar mi sbarazzavo del cadavere. Poi sempre là dentro vedevo il mio nuovo ragazzo (ci conosciamo da pochi giorni) che stava parlando con della gente, andavo lì e lui mi abbracciava spensieratamente… mi sentivo subito meglio e al sicuro. Come ho detto molti dettagli non li ricordo, ma suppongo che anch’io subissi delle trasformazioni, per esempio in un serpente: ho l’esatta percezione di me che, nella realtà!, mi muovo come se strisciassi sul divano su cui dormivo (era convinta che ciò che mi stava accadendo in sogno, si ripercuotesse sulla realtà, non ho mai avuto un rapporto tanto vivo e impressionante tra la realtà che percepivo e ciò che vivevo oniricamente, che ne pensa di questo?). Proprio alla fine, poi, ho sognato che mi svegliavo e andavo da mia madre che, avvolta in una luce gialla, rispondeva alla mia domanda (ossia: è possibile che qualcuno riesca per poteri particolari a farmi realmente del male in sogno?) dicendo che sì, in effetti esistono persone con queste facoltà, spaventandomi ancor più. Quando mi sono svegliata, stentavo a capire se ero realmente sveglia o meno, ed ero ancora molto diffidente verso tutto ciò che mi circondava. Attendo con ansia la sua risposta… il suo parere è fondamentale per me. Grazie infinite..... (anni 20).

  • Ma ecco che la zia diventa un clown.

    Caro Luciano, ti propongo l'analisi di un incubo recente di mio fratello minore, che ha 12 anni. Ha sognato di essere in paese insieme a mia zia... passano dei ragazzi della sua età e gli chiedono perchè è con lei, e che loro comunque stanno andando in centro a mangiarsi una pizza. Dopo lui e mia zia si trovano nel campo scuola da cui mio fratello è tornato da pochi giorni, e lui le chiede se sa chi erano quei ragazzi; mia zia non risponde e inizia a spalancare la bocca, per poi trasformarsi improvvisamente in un clown, uno di quei clown-giocattolo a molla che escono dalla scatola... questo ha spaventato molto mio fratello! Cosa può significare?! Grazie per l'attenzione....

  • Perchè la bimba rifiuta di fare il bagno?

    TI RACCONTO UN SOGNO. Buon giorno Sig.Verdone, è possibile ke io mi sia sognata bambina? stanotte mi sono vista all'età di sei/sette anni sulla spiaggia seduta a scrivere sulla sabbia ed un mare bellissimo alle mie spalle.. mi vedevo con i miei codini ke mi faceva mamma e sulla sabbia scrivevo una frase tipo sms ke al momento ricordavo e poi ho dimenticato, arriva un bimbo maskio della mia stessa età, nn lo vedo in viso, solo la sagoma offuscata dal sole, questo vuole leggere cosa ho scritto ed io con la voce da bambina...la ricordo bene....(sono sconvolta), mi sentivo ke parlavo da bimba e gli dicevo ke nn poteva leggere, poi mi sento kiamare da mamma ke ad alta voce diceva a noi bimbi ke era l'ora del bagno, a quel punto mi alzo (mi vedo ancora nel mio aspetto di bambina) e le scappo xkè nn volevo fare il bagno pur vedendo il mare calmissimo......nel sogno mentre scappo so ke lo faccio ogni volta ke mamma dice fare il bagno, nn so se mi sono spiegata, come se ad un certo punto ero costretta a scappare Nella realtà sono un pesce di mare, nn ho paura di esso e mi piace nuotare...... Le ho scritto questo breve sogno xkè in quello precedente delle orke lei mi dice ke sto scandagliando il mio subconscio, sig.Verdone, io nella realtà ho moltissimi tabù, lei pensa ke siano legati al mio passato? Cordiali saluti da...

  • Un ragno mi cade nel letto.

    Mi capita spesso di avere due sogni ricorrenti che ormai faccio da anni e a cui non riesco a dare una spiegazione, per quanto sembrino un pò banali. Nel primo mi trovo sempre sul punto di sposarmi (il partner cambia o non so chi è), è tutto pronto ed organizzato ma io vengo colta da un'ansia fortissima e non voglio assolutamente più sposarmi, così semplicemente non mi presento alla cerimonia scatenando la rabbia di tutti gli ospiti. Nel secondo sogno invece mi sembra di vedere un ragno molto grosso che cammina sul soffito e cade nel mio letto...questo mi terrorizza assolutamente perchè salto in piedi urlando, accendo la luce e ci metto un pò a capire che era un sogno nonostante abbia gli occhi paerti.

  • Ho sognato di essere un ragazzo gay.

    Carissimo Luciano, ho fatto un sogno che m'ha lasciata davvero perplessa. Ho sognato di avere l'aspetto d'una donna, ma d'essere un uomo (ne ero convinta e lo erano anche gli altri)... e per giunta gay. Tanto che non sapevo come dirlo ai miei genitori (guardavo i ragazzi passare e mi piacevano). Alla fine però mi rendevo conto dell'evidente verità (sono una donna) e quindi concludevo il sogno chiedendomi perchè mi facessi sempre problemi inutili. Ragazza.

  • Paura dei pesci.

    Gentile Luciano, Le racconto un sogno: ho sognato di essere in centro città con la mia ex migliore amica che nn vedo da anni con cui avevo un bellissimo rapporto di amicizia per cui ho sofferto molto la separazione. Ad un certo punto vediamo un negozio con delle grosse vasche di vetro stracolme di acqua con dentro pesci grigi che chiamavano carpe (ma in realtà nn lo erano). La mia amica rimane in costume e si siede all’interno di essa, tutti la guardano Lei sorride. Io rimango di fianco ma fuori schifata e impaurita, i pesci saltano fuori perché l’acqua era fino all’orlo, un commesso si accorge che ho paura così divertendosi me li tira addosso, nn riesco a scappare perché i miei movimenti risultano lenti e pesanti. Mi sveglio urlando. Ho un ragazzo da tre anni con il quale ho una vita sessuale discreta e nn ho problemi nel rapportarmi con il sesso (perché ho pensato che il pesce possa simboleggiare l’organo sessuale maschile…) Grazie per la risposta.

  • Residuo edipico

    Ciao Luciano, vorrei chiedere il tuo parere a proposito di un sogno fatto di recente. Purtroppo non ricordo nessun particolare, ma, a grandi linee, riflettevo sulla procreazione. Nel sogno, la pratica normale voleva che i partner avessero il rapporto sessuale prima tra loro, poi con il genitore di sesso opposto. Non mi sembra che la cosa mi attraesse molto... Grazie mille e a presto.

Le categorie della guida