Questo sito contribuisce alla audience di

Seconda operazione: la Croce di Jung.

- Una volta messe in sequenza gerarchica le tue variabili puoi esprimerle graficamente a forma di croce . E' il disegno della Croce di Jung.

- Disegna dunque una croce e poni nella parte alta dell’asse verticale la tua variabile principale. A sinistra dell’asse orizzontale la variabile secondaria. A destra dell’asse orizzontale la terza e, nella parte bassa dell’asse verticale, la quarta. 

- Analizziamo adesso la relazione dinamica che intercorre fra le quattro variabili.

 

A. La funzione principale

- E’ vissuta consapevolmente, definisce e regola la vita psico-fisica dell’individuo. Esprime il nostro campo di eccellenza e spiega i nostri successi.

 

B. La funzione secondaria o ausiliaria

- Anch’essa cosciente, rappresenta i talenti secondari ed è di supporto alla funzione principale. Se la funzione principale e quella ausiliaria interagiscono ne scaturisce una personalità equilibrata e ricca.

- Questa funzione rappresenta, inoltre, la parte di noi che si apre alla relazione ed alla vita sociale. E’ sulla funzione secondaria che si costruisce l’intesa con il partner.

 

C. La terza funzione

- In parte conscia ed in  parte inconscia, assume più o meno rilievo a seconda della ricchezza della personalità.

 

D. La funzione inferiore

- Inferiore perché posta nel punto basso della croce, la quarta funzione è vissuta in modo inconscio. E’ opposta alla funzione principale e la disturba. Insufficientemente sviluppata, rappresenta i nostri limiti. E’ la causa di tutti i fallimenti.

- Un riuscito cammino d’identificazione personale dovrebbe secondo Jung portare alla consapevolezza della funzione inferiore allo scopo di farne emergere le potenzialità positive. Ma ciò accade molto raramente.

- E’ da notare che il “tipo sentimento” ha sempre la razionalità come funzione inferiore e viceversa e che il “tipo intuizione” ha sempre la sensazione come funzione inferiore e viceversa.

 

- Attenzione. Il test prosegue. Per continuare, clicca sotto, alla voce “TERZA OPERAZIONE”. 

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti