Questo sito contribuisce alla audience di

Lenti viola, meglio trasparenti...

Questo sogno è.... particolare.... ne ho fatti due insieme..... nel primo c'era il mio attuale ragazzo e io avevo il problema dei denti. Praticamente i denti davanti cadevano a pezzi e io trovavo difficolta ad avvicinarmi a lui. Ora... so che questo significa che non riesco ad avere una posizione precisa nella nostra relazione (in poche parole mi viene in mente di lasciarlo ogni volta che non mi chiama o che non ha un'attenzione). Questo perchè ho il terrore del dolore... fisico, psicologico... non importa. Il dolore fisico è, a dire il vero, superabile.... quello psicologico mi stende... non riesco a reagire e a dirti la verità penso di farla finita ogni volta che il dolore che provo è troppo intenso...magari dura un secondo ma è insopportabile. Passando all'altro sogno.... ho sognato che comperavo delle lenti a contatto.... c'erano di tanti colori.... mi piacevano viola. Poi ne provavo un paio trasparenti e mi dicevo che in effetti erano esageratamente grandi... erano della forma del mio occhio, ma non entravano. Che vuol dire secondo te?

Tu rischi di rinunciare a vivere per paura della sofferenza. Dimenticando che sofferenza e gioia si alimentano vicendevolmente, tanto che non esisterebbe l’una senza l’altra. Da dove nasce la tua paura di soffrire? In parte è dovuta ad una particolare sensibilità che ti porta ad enfatizzare i sentimenti e le sensazioni, in parte può essere stata alimentata da vissuti infantili ansiogeni. Quali? Nel rapporto col tuo ragazzo, il vero problema non sono, dunque, le ineliminabili difficoltà quotidiane ma il tuo assurdo modo di affrontarle e quindi
la paura di non avere la forza per accettarle (perdita dei denti incisivi). Le lenti a contatto simboleggiano l’aspirazione a cambiare atteggiamento verso la realtà, assumendo un modo diverso di considerarla. In prima istanza, desideri diventare “saggia”, cioè prudente e guardinga (lenti viola). Ma poi, comprendi che saresti più felice se accettassi le cose come vengono, senza gonfiarle di ansia (lenti trasparenti). Solo che questa cosa ti sembra troppo difficile, impssossibile da realizzarsi con una struttura psichica ansiosa. Comprendi che dovresti tentare ma anche che non riusciresti (”erano della forma del mio occhio, ma non entravano”). Che ne dici? Affettuosamente. Luciano.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti