Questo sito contribuisce alla audience di

Manca l'uomo

Caro Luciano, Ieri sera "mi sono resa conto" di avere una fantasticheria ricorrente, uno di quei sogni che si fanno ad occhi aperti...Ho pensato di parlarne con te... Sono incinta e scappo in un paese caldo tipo Messico e vivo sola con una domestica del posto in una casa, sulla quale ora vorrei focalizzare tutta la tua attenzione: E' una casa ad una piano, senza tetto, piccola bianca,"rettangolare", povera ma allo stesso tempo graziosa. Una porta e a fianco una seggiola. Non riesco a focalizzare le finestre anche se ce ne sono. E' sulla spiaggia, una spiaggia deserta, talmente vicina al mare da essere impensabile nella realtà. Mare calmo, cielo sereno, spiaggia pulita. Solitudine voluta e amata... Penso di sapere il significato della solitudine ma vorrei capire anche quello della casa... Grazie 1000....

La casa simboleggia la nostra interiorità. La casa “ad una piano, senza tetto, piccola bianca,rettangolare, povera ma allo stesso tempo graziosa” rivela il tuo desiderio di strutturare una vita emotiva priva di ansie subconsce (ad un piano) e di problemi coscenziali (senza tetto). Un’esperienza semplice ed ordinaria (casa piccola), non coinvolta in scelte compromettenti (bianca), che salvaguardi anche la tua immagine giovanile, evitandole di sciuparsi nel logoramento del ruolo sposa-madre (casa graziosa). La tua vita sembrerebbe aperta genericamente agli altri (rettangolare). Ma a quali altri? Ad un’altra donna che ti aiuti a svolgere il tuo ruolo di madre: ricerca di saggezza ed esperienza femminile. Manca l’uomo, eppure sei incinta. Evidentemente, aspiri all’aspetto generativo della tua sessualità ma ti difendi dalla simbiosi con l’altro. Difendi, forse, la tua soggettività e la tua intimità? Associ il matrimonio e la figura maschile all’idea di sofferenza? E’ probabile che ti rifiuti di accettare una parte della realtà (”non riesco a focalizzare le finestre”). Ma desideri, nello stesso tempo, rimanere in contatto col mondo (porta), permetterti il lusso di osservare e di non essere coinvolta (sgabello). E’così? Luciano.

Le categorie della guida

Ultimi interventi

Vedi tutti