Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Le infatuazioni amorose

    Molte delle nostre relazioni affettive non sono che infatuazioni, cioè tentativi inconsci di definizione esclusiva. Si va avanti, anche per tanto tempo, per tentativi ed errori e secondo un processo diadico: il comportamento segue atteggiamenti seduttivi e di corteggiamento, mentre il sentimento profondo è consapevole dell'inconsistenza della relazione e del fatto che essa non ha futuro.

  • Bilancio della vita affettiva

    Un momento di stanchezza in materia affettiva può essere espresso col colore bianco che significa azzeramento della realtà e difesa dalla stessa...

  • Ma, l'amore no....

    C'è una fase-situazione nell'evoluzione affettiva in cui ci si difende dalla relazione a due per scelte primarie: la maturazione emotiva, lo studio, la realizzazione professionale. E' il classico caso della ragazza universitaria che realizza di non potersi legare ad un rapporto a due e si attarda alla relazione amicale con membri del gruppo e parenti.

  • Sindrome da gelosia

    Scarsa autostima, sospetto e gelosia formano una triade interagente, necessaria. Quando non sentiamo sicuri sicuri di noi siamo portati a sentirci valutati negativamente. Dal punto di vista iconico questi sentimenti si esprimono con i simboli del nastro (la relazione), l'anello che circonda il nastro (il controllo della relazione, l'ago che trapassa il nastro (la parola pungente, aggressiva) e tanti altri...

  • Quando il sogno ti avverte che una storia è finita...

    La mente, attraverso i sogni, ci avverte quando una relazione a due ha esaurito il suo corso ed è bene troncarla. Anche se ci costa farlo perchè l'altro, tutto sommato, ci sta simpatico. Sta a noi, però, accogliere i consigli dell'inconscio o ostinarci sulla via sbagliata.

  • Amore contrastato

    Più l'amore viene contrastato, più la nostra mente ripropone il desiderio. La frustrazione, infatti, aumenta la passione.

  • Quando un amore finisce...

    Quando un grande amore finisce, l'altro che ci lascia o ci delude, muore nel nostro cuore. Ma porta anche noi, con sè, nella tomba. Una parte di noi muore con lui.

  • Il mio uomo è attratto dalle altre...

    Un uomo, molto legato alla figura materna, manifesta la sua fame affettiva con comportamenti bulimici e con un attrazione verso le altre donne...

  • Quando lui ci delude...

    Forse proprio in questo risiede la maturità di una persona adulta: nella acapacità di accettare la propria, unica ed irripetibile, situazione di vita, confidando nella possibilità di trarre il positivo da ciò che è ambivalente e deludente, momento per momento, rinunciando agli assoluti dell'età giovanile, ai sogni decontestualizzati...

  • Quando un amore si spezza all'mprovviso...

    In amore, quando qualcuno ci lascia in base alla sua sola volontà, accade come quando qualcuno spegne, all'improvviso, la televisione. Si genera in noi il desiderio di continuare a vedere il film. Se, invece, l'avessimo spenta noi, staremmo in pace...

Le categorie della guida