Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

  • Quando il sogno ti avverte che una storia è finita...

    La mente, attraverso i sogni, ci avverte quando una relazione a due ha esaurito il suo corso ed è bene troncarla. Anche se ci costa farlo perchè l'altro, tutto sommato, ci sta simpatico. Sta a noi, però, accogliere i consigli dell'inconscio o ostinarci sulla via sbagliata.

  • Ho sognato la nonna sepolta nel bagagliaio.

    TI RACCONTO UN SOGNO. Un anno fa sognai di portare mia nonna in un cimitero per trovare i nostri cari, lì vi erano vari avi e poi dietro ad un muro vidi il bagagliaio di una macchina clio grigia.E con sopra la scritta di una amica di mio cugino Ti voglio bene, era proprio la sua tomba. Ora mio cugino è vivo e vegeto nn lo vedo da cinque anni. Ma proprio oggi vengo a scoprire che si è comprato una clio grigia. Cosa potrebbe essere?

  • L'estraneità maschile.

    TI RACCONTO UN SOGNO. Salve Luciano... Le scrivo perchè volevo un parere su un sogno recente... ho sognato (per la terza volta consecutiva) che, tornando a casa da sola, un ragazzo sulla ventina (nel sogno ero convinta fosse un Albanese) scende da una macchina e inizia a seguirmi. io spaventata salgo su un autobus e chiedo aiuto al conducente il quale mi dice di stare di fianco a lui finchè non giungo alla mia fermata...ma quel ragazzo non scendeva e io ormai dovevo scendere...e mi sono svegliata ma questo ragazzo me lo ricordo benissimo pur non avendolo mai visto... e anche la strada dove mi segue è sempre la stessa e la conosco bene... che sia un qualcosa che accadrà veramente? cordiali saluti.

  • Ancora sui sogni premonitori.

    Caro Luciano, vorrei sapere la tua opinione su una cosa che mi angoscia, non so se a ragione o meno. Circa 2 o 3 anni fa ho sognato di entrare in un corridoio di ospedale, vedevo la scena da dietro me stessa, da dietro le mie spalle. Seduta alla mia sx(mi sembra su una sedia blu, mentre il corridioio era stretto e tutto bianco) c'era mia madre, e io le chiedevo riferendomi a mio padre "Allora dovrà stare sulla sedia a rotelle??" E lei dice sì, io a quel punto urlo "Noo" e mi sveglio, non del tutto rincuorata come di solito quando facevo brutti sogni, diciamo un pò "stranita" da questo sogno che tra l'altro non credo fosse all'interno di un contesto ben specifico, ricordo solo questa parte. Adesso che a mio padree è stata diagnosticata un asospetta sclerosi multipla, ci penso spesso a quel sogno. Anche perché ho sognato spesso anche di avere sintomi simili a quelli che ha lui ora (camminare con gambe pesanti, formicolii) molto prima di saperlo e prima di sapere quali fossero i sintomi di questa malattia. Magari sembrerà solo suggestione, ma vorrei sapere cosa pensi tu dei "sogni premonitori", se ne hai avuto esperienza, o se pensi che sono solo un pò ansiosa e stressata...pensa che poche notti fa ho sognato di avere a casa un certo tipo di merendine, poi mia madre mi ha chiesto di comprarle perché erano in offerta ma io x paura nn le ho prese! grazie G., 24 anni.

  • Due sogni premonitori.

    Salve,vorrei che mi aiutasse a capire se è possibile sognare qualcosa che poi realmente accade. Ieri notte ho fatto due sogni. Il primo era che mi trovavo su una montagna insieme ad altre persone e uno alla volta andavamo a confessarci da un uomo(non so se sia un sacerdote o meno) con una barba bionda e capelli biondi.Io vado per prima ma mi accorgo subito che questa persona non si stava comportando bene con me e alla fine mi dà una spinta e io cado a terra. Il secondo sogno parte poco dopo un episodio: stamattina presto a casa mia squilla il telefono. Io sto dormendo e risponde mio padre. Ecco allora che parte in me il sogno in cui un mio cugino, che non conosco bene poichè vive all'estero, si ammala.Sta così male e si comporta in modo strano che i suoi arrivano a pensare di chiamare un esorcista. Mi sveglio. Premetto che la persona che aveva telefonato quella mattina non c'entrava nulla con il mio secondo sogno. Verso ora di pranzo squilla il telefono. Nel momento in cui sento lo squillo mi ricordo il sogno di mio cugino che stava male. Quando mio padre risponde è la sorella che gli dice che questo cugino che io avevo sognato (le ripeto che lo conosco pochissimo, è strano abbia sognato proprio lui, ho moltissimi cugini e alcuni non li frequento per niente) stava male e doveva togliersi un rene. Io rimango allibita. La sera, siccome è domenica, vado a messa. Decido di andarmi a confessare. Sono la prima. Il sacerdote ha una barba bianca e capelli bianchi (a differenza del mio sogno in cui aveva barba bionda e capelli biondi). Dopo aver toccato alcuni temi che io non condividevo col sacerdote questo comincia a dirmi cose brutte e alla fine mi dice che non può darmi l'assoluzione e io ci rimango molto sorpresa,non mi era mai capitata una cosa del genere. Poi mi ricordo il sogno che avevo fatto........Secondo lei posso chiamare questi due sogni premonitori?Come si spiega il fatto di aver sognato nella stessa notte due episodi che realmente sono accaduti il giorno seguente?Grazie.

  • Funerale di mio nonno, anzi di mio padre...

    Caro Luciano, vorrei il tuo parere su un sogno che ho fatto questa notte. Premetto che in questo periodo sono preoccupata per mio padre che ha dei problemi alle gambe, ed io stessa credo a volte di sentire i suoi stessi sintomi(ma sono sempre stata un pò ipocondriaca purtroppo...)insomma sono molto tesa in questi giorni. Bene, ho sognato di trovarmi al funerale di mio nonno in chiesa (mio nonno,padre di mio padre,è morto 14 anni fa), c'erano poche persone tra cui mia madre, mia sorella, (noi tre vorremmo sederci ma ci dicono di spostarci indietro, non c'è posto sulla panca e quindi io resto in piedi una panca indietro) mia nonna (che non vedo in viso ma ho riconosciuto da un cappotto bianco,che in realtà è di mia madre) e c'era anche mio padre di cui però sentivo solo la voce che veniva da dietro di me, e parlava di certi lavori che doveva fare credo a casa a voce abbastanza alta, tanto che un uomo vicino a me (che mi ricordava uno zio defunto a cui mio padre era molto legato) mi ha intimato di dirgli di parlare a voce più bassa. Poi la scena cambia, senza sapere perché mi ritrovo da sola a camminare verso casa e penso "ma perché sono venuta via?" poi vedo in un prato vicino un uomo con un'auto sportiva nera che mi fa cenno di saluto invitandomi ad andare verso di lui, io mi ricordo che avevo lasciato la chiesa per seguirlo e decido di tornare in chiesa. Vorrei tornare velocemente ma so che non posso correre(non è la prima volta che sogno di non riuscire a camminare velocemente, ma di solito sogno di non riuscire a muovere una gamba sola) però posso camminare velocemente senza problemi. Poi torno in chiesa e la funzione sta continuando... Che ne pensi? Grazie mille per un tuo eventuale parere. ...., 24 anni.

  • Ma non sono sempre sogni premonitori...

    Salve Luciano mi chiamo ... e ho 25 anni,del segno dei pesci. Fin da bambina mi capita di sognare delle cose che poi si avverano tipo di incontrare una persona che non vedo e sento da tanto tempo. anzi ti scrivo il mio ultimo sogno che poi si è avverato. Un cliente mi chiama a telefono e mi chiede di passare a casa sua perchè ha bisogno di una consulenza in merito al suo piano si risparmio, io vado li e trovo lui che firma delle carte a nome della moglie e la stessa moglie dinanzi ad uno sprecchio che si pettina e i capelli che nel movimento della spazzola le cadono. E bene il giorno dopo il sogno mentre racconto al mio collega il bizzarro sogno che ho fatto mi telefona il cliente.... il sogno si avvera!!!!!!!!! Cosa significa?????????? Perchè sogno sempre cose così strane??????

  • Il sogno preparatorio

    Ho sognato che il mio ragazzo mi tradiva.pochi particolari.semplicemente io e lui in una stanza...ci stiam parlando normalmente.a un certo punto mi dice che è stato con un altra.la mia reazione non è quella che mi sarei aspettata se mi venisse a dire una cosa del genere.niente sfuriate.rimango sconvolta..non me ne capacitavo..nn sapevo che dire..lui nemmeno,ma non sembrava dispiaciuto...gli ho chiesto cn chi..e mi ha detto v. che poi nella realta esiste davvero..sarebbe la morosa di un mio ex compagno..che il mio moroso nemmeno conosceva...io chiedevo perchè fosse successo..e lui non sapeva darmi risposta..mi fa..hai presente di una di quelle situazioni..che ci pensi ma proprio non riesci a fermarti? io gli ho risposto di si...il tutto cn voce pacata..sospesa nell'aria..mentre me lo diceva mi vedevo le immagini di lui e lei che lo facevano..

  • Un sogno premonitore

    Sto cercando di analizzare la mia infanzia e mi serve il Suo aiuto. All'elementari o inizio medie non ricordo bene ho sognato la mia famiglia in uno spazio vuoto nero: i miei genitori per mano e io tengo per mano mio fratello che nel sogno ero un bimbo piccolissimo e io ero adolescente (nella realtà mio fratello è più grande di me di 3 anni) le figure si avvicinano i miei genitori si allontanano da me e io sono l'unica a non vedermi dove c'è il corpo scoperto (gambe collo mani viso) confondendosi con lo sfondo nero. Mentre scrivo sto piangendo a distanza di anni questo sogno mi turba e non so perchè anche da piccola nel ricordarmelo provavo le stesse identiche emozioni (tristezza e paura) Ho bisogno di aiuto. i miei genitori si sono separati quando avevo 15 anni. grazie. ragazza 25enne

  • Sogni premonitori

    Sogno sempre il ragazzo del quale sono l'amante ed ogni volta che lo sogno o lo vedo o mi telefona.

Le categorie della guida