Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Quella tristezza delle foto antiche...

    Ho visitato, l’altra sera, in un centro rurale, una mostra di foto antiche. Andavano dall’Ottocento agli anni Settanta. Scorci campestri e di paese, centinaia di volti. Emergevano alcune regolarità: la centralità del prete e del maestro, figure perno della civiltà semplice; l’importanza delle feste, unica forma di evasione in un ambiente asfittico; l’accoglienza solenne riservata ai personaggi in visita (vescovi, politici); l’importanza quasi fatale delle cerimonie nuziali, con i carri ricolmi di dote e le spose inesorabilmente racchiuse nel loro destino sacrificale; l’aspetto fiero, dominatore del maschio...

Le categorie della guida