Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Che significa scrivere in stampatello?

    Scrivere in stampatello denuncia perfezionismo ma anche timidezza ed inibizione...

  • Disegno triangoli legati...

    Il triangolo rimanda ad una psiche perfezionista, ambiziosa, succuba delle norme, fortemente legata agli schemi...

  • Dittatura interiore

    Com'è diversa l'apparenza di una persona da quello che nasconde dentro.

  • Equilibri gratificanti.

    TEST DELLE FIGURE GEOMETRICHE. Ho scelto le seguenti figure: Rombo Rosso Cubo Giallo Rettangolo orizzontale Verde In attesa della Sua interpretazione, porgo cordiali saluti....

  • Abeti alti ed innevati.

    Caro Luciano, le invio le visualizzazioni dei quattro test proposti per l'analisi della vita affettiva. Io sono maschio e ho 22 anni. TEST DELLA BAITA Il caminetto che vedo è fatto con pietre di dimensioni grandi, sul caminetto c'è una nave-modellino, un vascello per essere esatti posto all'interno di una bottiglia di vetro verde. Il divano è bianco e di pelle, sono seduto tenendo le gambe sul divano. Nel visualizzare il caminetto ho immaginato di tenere i piedi a terra, dunque il caminetto mi si trova di fronte. Viceversa nel guardare la finestra ed al di fuori, ho immaginato di porre le gambe sul divano per cui di fronte ho la finestra, mentre alla mia sinistra c'è il caminetto. Fuori dalla finestra vedo le fronte di abeti altissimi pieni di neve, sta fioccando e si vedono sovente sprazzi di cielo sereno e limpido. Sul divano alla mia destra vedo mia madre che mi guarda con affetto, alla sinistra c'è invece mio padre. (E come se mia madre ce l'avessi di fronte e dessi le spalle a mio padre). QUALCUNO MI BACIA (Sarà che ho immaginato questo perché è una cosa che accade spesso). Mio cugino entra nella mia stanza dalla porta, mi mette le mani sulle spalle e mi dà un bacio sulla guancia. TEST DELL'ANELLO L'anello si trova nella mia mano sinistra, che tengo chiusa a pugno. L'anello è fatto d'oro e monta un diamante grande e luminoso.

  • Super Ego ossessivo

    Caro Luciano, vorrei raccontare questo sogno prima di dimenticarlo.Ero a casa del mio primo ragazzo, insieme a lui e suo padre.In casa, quando entro, viene con me una signora anziana,magrolina, capelli bianchi, una terribile chiacchierona.Tale la velocità a cui parla che non riesco a staccarmene, nemmeno in casa perchè il papà del mio ragazzo, nella stanza adiacente, sta facendo dei lavoretti e il mio ragazzo, che vedo di spalle seduto alla scrivania, sta studiando. Poi, riesco almeno ad andare a dare un bacio al mio ex. Ed ecco che poi sono in cucina e questa vecchietta sale su un panchetto quadrato di legno per rimettere a posto delle cose. Vorrei mandare via la signora e non so quale scusa adottare fino a quando lei chiede di andare al bagno. Il suo cappotto e la sua borsa sono poggiate su una sedia e lei, prima di andare al bagno prende le chiavi della macchina dentro alla borsa per la paura che gliele prendiamo noi. Apro la porta di casa e le dico che il bagno è proprio lì davanti a lei, la porta a sinistra. Il tempo che esce, sbatto la porta e mi sento sollevata dal peso di questa donna,finalmente fuori, che suona al campanello ma che ignoro totalmente. Mi sveglio.Sono una ragazza di 27 anni.

Le categorie della guida