Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

E' sempre su noi stessi che ridiamo

Domanda

Mi e' venuta in mente questa frase:CONFINARE NEL MARE O VIVERE NELL'OMBRA? Un'altra frase che ormai e' un mio dire da sempre(non ridere!)e': NON E'IL RISO CHE FA'RIDERE MA LO GNOCCO!

Risposta

"Confinare nel mare o vivere nell'ombra?". Il mare simboleggia l'emotività problematica. E' come se ti chiedessi: cedere alla tentazione della passione o controllarmi? Un grande filosofo dell'800 (Kierkegaard) ha scritto che l'uomo, di fronte alla tentazione, teme di rovinare se stesso e di perdere l'approvazione e l'amicizia di Dio. Ma sa anche che se rifiuta la tentazione, rinuncia in qualche modo ad affermare i propri istinti, quindi se stesso. Sottile conflitto che ci accompagna per tutta la vita. E' meglio scegliere in base ad un calcolo di economia di sofferenza (omeostasi). Scegliere cioè anche di soffrire subito ma di evitare strascichi lunghi di disagio. "Non è il riso che fa ridere ma lo gnocco". Noi ridiamo di fonte all'imbarazzo, alla stupidità, all'incapacità perchè vi rivediamo noi stessi, la nostra infanzia, le fasi involute del nostro sviluppo. E' sempre su noi stessi che ridiamo. Che ne dici? Luciano.

sab*** - 20 anni e 10 mesi fa
Registrati per commentare