Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Ho sognato il conflitto di Edipo!

Domanda

caro Luciano, questa mattina mi sono svegliata con un senso di nausea e ho deciso di scriverle per raccontarle il sogno che ho fatto. Ho sognato di essere nel mio lettone e c'era mio padre, e...sento nausea ancora a pensarci, facevamo del sesso...io non ero attiva nella partecipazione e lui sembrava mezzo addormentato..poi il sogno prosegue, pare che io debba prendere un bus, ma decido di andare dal parucchiere perchè i miei capelli erano sfibrati, nel sogno i miei capelli erano neri con le mesce rosse, in realtà li tingo di biondo da quando avevo 18 anni. Dopo l'intervento del parucchiere mi guardo allo specchio ho una folta chioma nera e lucente...mi chiedo se sia proprio io quella riflessa nello specchio...ecco, questo è quello che ricordo...Questo sogno mi ha lasciato un senso di angoscia, di nausea, un malessere...cosa significa? Aspetto una sua risposta, grazie per l'attenzione.Alessia, 26 anni.

Risposta

Alla base del tuo strano sogno potrebe esserci il desiderio di una femminilità forte, grintosa, autonoma (chioma nero lucente) per sentirti in qualche modo conforme ad uno stereotipo femminile corrente (prendere il bus). Chiedi tutto ciò a tuo padre, in quanto maschio, e quindi forte, e forse perché in qualche modo possiede tale doti di determinazione. Ma non sempre. Qualche volta anche lui si lascia andare a stili difensivi ("sembrava mezzo addormentato"). D'altro canto, sembrerebbe che il rapporto con lui sia conflittuale (nel tentativo di superare l'ambivalenza edipica) e quindi "sfibrante" ("decido di andare dal parucchiere perchè i miei capelli erano sfibrati"). Perchè la nausea? Deriverebbe dal conflitto d'attrazione-repulsione verso tuo padre. Sono proprio curioso di sapere cosa c'è di vero nella mia interpretazione. Attendo la tua risposta. Luciano.

ale*** - 19 anni e 2 mesi fa
Registrati per commentare