Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Il crollo del pub

Domanda

Caro Luciano,ti scrivo x sapere il significato di un sogno.Stavo andando a lavorare(lavoro in un pub)e quando arrivo assisto ad una situazione di caos.Invece di trovare il solito ambiente c'è una specie di supermercato con tantissima gente.Attraverso una porta e mi trovo in un ambiente familiare:si trattava della scuola elementare dove sono cresciuta.Dall'altra parte della porta,però, continuava a esistere il pub.Ad un certo punto nel pub comincia a crollare la struttura e ricevo un messaggio sul tel con una richiesta disperata di aiuto da parte di uno dei cuochi del pub(con il quale attualmente ho una difficile storia clandestina).Nn riuscivo ad aiutarlo anche perchè nn riuscivo a muovermi.C'erano delle persone sconosciute intorno a me che nn credevano al disastro e cercavano di trattenermi.Mi stupivo perchè pensavo a lui con tranquillità quasi come fossi convinta che nn gli sarebbe capitato niente. Perdoni la mia confusione nell'esposizione.Grazie

Risposta

La relazione clandestina col ragazzo-cuoco ti ha fatto regredire a situazioni di disorientamento emotivo (supermercato, caos) che tu hai già conosciuto in passato. Nella scuola elementare, ad esempio, quando di sei trovata di fronte a ragazzi dell'altro sesso i quali, dal momento che tu ti trovavi nella fase di latenza, esercitavano su di te attrazione e repulsione, il fascino angoscioso della diversità. Sono sensazioni rimosse ma che continuano a condizionare la tua psiche. La tua mente, per avere un rassicurante senso di prevedibilità, è andata alla ricerca di esperienze simili. Il crollo del pub simboleggia la crisi dell'universo sociale in cui lavori come riflesso del tuo conflitto. Gli sconosciuti che ti rassicurano possono simboleggiare l'esperienza storica della specie: da che mondo è mondo questo è sempre successo, non ti allarmare. D'altro canto tu percepisci di non riuscire a controllare i sentimenti del tuo partner, né vuoi farlo perché ne sei troppo coinvolta, per cui ti senti incapace ad attuare un intervento risolutivo ("Nn riuscivo ad aiutarlo anche perchè nn riuscivo a muovermi"). Luciano.

isa*** - 19 anni e 7 mesi fa
Registrati per commentare