Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Il paggetto in calzamaglia

Domanda

e'il palcoscenico di un'opera x cui quando il sipario si apre vedo gente vestita elegante e seria che mi guarda snobbante sbattendo le giglia e sventolando ventagli...io sono mascherata da uomo,come un paggetto con i calzoncini a bon bon e le calzamaglia rosse.x un attimo mi trovo sperduta...poi entra in scena un'altro attore vestito come me ma uomo(io sono donna in realta')e mi parla amichevolmente,cosi'io inizio a recitare e piano piano entro nella mia parte perfettamente incuriosendo le persone da prima snobbose,ridono...e l'atmosfera diventa piacevole.dietro le scene e' un via vai di gente indaffarata,truccatori che mi spennellano ogni volta che passo e il regista che incoraggia ognuno di noi .grazie ciao

Risposta

Nella tua visualizzazione emergono i seguenti sentimenti sub-consci: ammirazione per la figura maschile, un certo timore d'essere valutata negativamente e un bisogno forte di conferme incoraggianti dagli altri, soprattutto da parte di "un" particolare soggetto maschile significativo (forse la figura paterna). Viaggiando dentro di te, puoi certamente comprendere da dove hanno origine questi sentimenti. Un abbraccio. Luciano.

sab*** - 20 anni e 11 mesi fa
Registrati per commentare