Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

La rosa sul davanzale

Domanda

Roberta 21 anni. Entro nella casa. E' isolata e silenziosissima. forse abbandonata. c'è polvere a terra e la luce mette in evidenza anche delle ragnatele sul soffitto. c'è sulla sinistra una stanza vuota stranamente buia ,completamente scura ,senza porta d'accesso. subito accanto una scala che porta sia verso il basso, che su al piano superiore. Ho molta paura di scendere anche se sono più attratta dalla sala inferiore. comunque mi dirigo verso il piano superiore. C'è una specie di corridoio stretto molto ben illuminato che conduce ad una sala ultima molto grande e ancora una volta semivuota. SUlla sinistra ,una finestra enorme e sul davanzale una rosa e dei pezzettini di carta strappata. anche tanto vetro in frantumi.verde. C'è una botola nel soffitto che sembra sia stata da poco utilizzata.L guardo e scappo verso l'esterno. E' tutto. Grazie

Risposta

Stai vivendo un momento di scarso significato (casa vuota, abbandonata), di crisi d'identità (polvere) e di disorientamento valoriale (ragnatele). Il passato non ti dice più nulla (stanza a sx buia) e non svela più emozioni(senza porta). A questo punto hai due possibilità. O accettare la realtà ed il progetto vitale (scendere al piano di sotto, che è quello che più ti affascina) o fuggire in un mondo artificiale, consolatorio, intimistico (salire al piano di sopra) fino al grande salone dove puoi considerare la possibilità di crescere, accettare la vita (grande finestra), di offrire la tua femminilità (rosa sul davanzale). Ma i tentativi di comunicare con qualcuno vengono annullati (frammenti di carta) e prevale l'incomunicazione. Sia i vertri in frantumi, sia la botola, simboleggiano la decisione di abbandonare la tua interiorità conflittuale, di evadere verso realtà più rasserenanti. Quali? Relazioni con gli amici, oppure...

rob*** - 20 anni e 6 mesi fa
Registrati per commentare