Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Le apparenze ingannano

Domanda

Caro signor Luciano, mi é stato "segnalato" da una mia amica la quale dice che é proprio bravo! Mi chiamo Giulia, ho 15anni e sono una ragazza a cui piace fare tante amicizie, sono piuttosto esuberante e vorrei sempre essere al centro dell´attenzione. Cosi ho tanti amici.Da sempre una mia compagna di classe,Manuela, sta antipatica a due miei cari amici,Francesca e Giovanni, i quali la prendono in giro, dicono che é stupida e antipatica, non le hanno mai rivolto la parola peró. Girano voci cattive su Manuela, e non solo da parte di Giova e della Fra, adesso lei ha una cattiva reputazione. Perché dicono tutti che é una "FACILE", che si fa ogni ragazzo e ci si mette insieme..In parte é anche vero, lei se lo sente di fare e lo fa. mi sta piuttosto simpatica ed é carina con me, a scuola ci divertiamo molto; é leale e fa un sacco di battute. Mi da fastidio peró che i miei cari amici la prendano in giro, tante volte faccio un pó finta di niente, 1 pochino la difendo, ma loro mi saltano addosso...Uffa!! Ma almeno la conoscessero bene! Comunque, io ho sempre un pó paura di contrastare con le opinioni degli altri, percio´spesso magari sto zitta e non replico, non solo con Francesca e Giova, anche con quasi tutte le persone della mia etá anche se ho ragione. Non riesco a litigare. 1) Come posso risolvere la faccenda Manuela? 2) E io, che devo fá? Grazie a presto Giulia

Risposta

Cara Giulia,
credo che il buon senso ti stia guidando bene.
- E' giusta l'intuizione che non si può valutare una persona in base a pregiudizi o stereotipi di superfice.
Una persona è sempre un mistero, anche a se stessa, un universo dai molti volti. Comportandoti in tal modo tu dai fiducia alla tua amica e la induci ad aprirsi. In tal modo, ma solo se lo trovi opportuno, ti sarà possibile col tempo anche affrontare il discorso sulla questione "facilità relazionale" e capirci meglio. Magari lo puoi fare in modo generico, come riflessione di costume.
- Spiega con buon garbo a quanti ti criticano che trovi del positivo nella tua amica e non intendi ergerti a giudice.
- Vedrai che l'equilibrio e la flessibilità - che tra l'altro sono segno di maturità - alla lunga hanno sempre la meglio.
Affettuosamente. Luciano.

dan*** - 18 anni e 1 mese fa
Registrati per commentare