Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Ma ecco che la zia diventa un clown.

Domanda

Caro Luciano, ti propongo l'analisi di un incubo recente di mio fratello minore, che ha 12 anni. Ha sognato di essere in paese insieme a mia zia... passano dei ragazzi della sua età e gli chiedono perchè è con lei, e che loro comunque stanno andando in centro a mangiarsi una pizza. Dopo lui e mia zia si trovano nel campo scuola da cui mio fratello è tornato da pochi giorni, e lui le chiede se sa chi erano quei ragazzi; mia zia non risponde e inizia a spalancare la bocca, per poi trasformarsi improvvisamente in un clown, uno di quei clown-giocattolo a molla che escono dalla scatola... questo ha spaventato molto mio fratello! Cosa può significare?! Grazie per l'attenzione....

Risposta

Tuo fratello sta vivendo una stagione evolutiva ai margini tra fase di latenza e pubertà. Si sta aprendo un po' alla volta alla realtà dell'altro sesso e della sessualità ma, in qualche modo, avverte queste cose come una minaccia agli equilibri raggiunti e se ne difende. Ora, nel campo scuola dove è stato, si è sentito fortemente stimolato alle dinamiche relazionale fra ragazzi di sesso diverso ed ha rielaborato, attraverso il sogno, emozioni e timori. La zia simboleggia un modello femminile accettabile e rassicurante che lo conduce, con dolocezza ed autorità, verso il mondo sconosciuto dell'altro sesso. Cosa non gradita ai compagni che, in quersta materia, assumono l'atteggiamento di chi è navigato. La bocca che si spalanca è un simbolo genitale femminile. Trasmette l'angoscia, da parte del maschio, di essere inghiottito nella reasltà femminile, soprattutto in senso psicologico, cioè di perdersi in una esperienza sconosciuta, di esssere espropriato della sua identità. Ma ecco che la zia diventa un clown. Perchè? Perchè la mente, per allentare la tensione di tuo fratello, sdrammatizza tutto con un'immagine comica: il clwn. Luciano.

ely*** - 13 anni e 7 mesi fa
Registrati per commentare