Questo sito contribuisce alla audience di

La guida risponde

0 Vota

Tavolino con gambe incrociate

Domanda

GRAZIE PER LA CORTESE ATTENZIONE.LE RISCRIVO QUESTA VOLTA PER UNA MIA AMICA ESSENDO RIMASTA SCONVOLTA DALLA SUA RISPOSTA NEI MIEI CONFRONTI. LE TRE PORTE SONO DI UN FORMATO GRANDE,SONO PORTE AD UN'UNICA ANTA COME QUELLE DELLE ENTRATE NEGLI APPARTAMENTI BLINDATE.NELLA PRIMA A SINISTRA SONO EVIDENZIATI I BATTENTI IN TUTTI E QUATTRO I LATI,HA UN GROSSO POMELLO A DESTRA,IN ALTO C'E' UNA TARGA CON SU SCRITTO UN NOME NON DECIFRABILE E SOTTO ALLA TARGA C'E' UNO SPIONCINO,IN TRASPARENZA SI INTRAVEDE UN TAVOLINO ROTONDO CON QUATTRO GAMBE INCROCIATE CON SOPRA QUATTRO CANDELE,DUE QUADRATE E DUE ROTONDE. QUELLA DI CENTRO HA UNA CORNICE INTORNO CON I QUATTRO ANGOLI ARROTONDATI,UN POMELLO PIU' PICCOLO CON UN BUCO NEL CENTRO SEMPRE SITUATO SULLA DESTRA DELLA PORTA,DIETRO LA PORTA C'E' UN DIVANO BIANCO CON PARETI BIANCHE ED UN TELEVISORE RETTANGOLARE ATTACCATO ALLA PARETE DI FRONTE AL DIVANO. LA TERZA PORTA,QUELLA A DESTRA E' LISCIA CON DELLE FASCE DI LEGNO TRASVERSALI MARRONI E SULLA FASCIA CENTRALE,AL CENTRO DELLA PORTA C'E' UN GROSSO POMELLO,DIETRO LA PORTA C'E' UNA STANZA VUOTA CON TUTTO PARQUET E LUCI SOFFUSE.IN ATTESA DI UNA SUA RISPOSTA LE MANDO UN RINGRAZIAMENTO ANTICIPATO,

Risposta

La tua amica ha un carattere ermetico ed impenetrabile. Ha avuto un'evoluzione (porta a sx) in cui si percepiva molto indefinita (targa indecifrabile) ed era consapevole di dover essere sbloccata in ogni senso (dalla consapevolezza di sé, alla sfera emotiva, pulsionale e relazionale): i battenti ad ogni lato. Il suo passato si configura in un contesto relazionale relativo al familiare molto polarizzante, percepito come oppressivo e chiuso (tavolo rotondo con gambe incrociate). Nella sua famiglia si avvetiva un sottile conflitto. Due personaggi mostravano mire concrete verso i figli (forse i genitori), altri due (forse i figli) intendevano come progetto vitale soprattutto il benessere interiore e non mete sociali particolari(candele rotonde). Attualmente (porta al centro) è in atto un processo di riflessione e ristrutturazione (cornice). Forse di armonizzazione e compromesso (angoli arrotondati). Ma ci troviamo nel contesto di una identità e di relazioni ancora indefinite, senza sbocchi (divano epareti bianche) che si rifugia e sublima nel sogno e nella vita fantastica (televisore). Per quanto riguarda il progetto futuro (porta a dx) l'amica si augura di poter annullare la dimensione negativa della sua mente (fasce trasversali), di liberarsi dal campo di forze relazionali opprimente (stanza vuota), di vivere senza norme repressive (luci soffuse) e di potersi realizzare secondo un'identità libera e spontanea (parquet). Sarei curioso di conoscere il parere della tua amica. Affettuosamente. Luciano.

occ*** - 18 anni e 10 mesi fa
Registrati per commentare